Napoli-Roma, una gara speciale per Dybala

28.01.2023 22:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Napoli-Roma, una gara speciale per Dybala
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Con Paulo Dybala in campo è un’altra Roma e questo è stato già ampiamente scritto e analizzato. L’argentino è stato acquistato per fare la differenza e trascinare i giallorossi verso un posto in Champions League, un obiettivo al momento sfumato solo per una questione di differenza reti.

Manca un intero girone di ritorno e fare previsioni a lungo raggio rimane complicato. Al contrario della gara d’andata, però, Mourinho avrà a disposizione il numero 21 e questa è la notizia più importante. Senza Dybala, infatti, la Roma ha perso tutti i big match che ha giocato (Roma-Atalanta 0-1, Roma-Napoli 0-1, Roma-Lazio 0-1), mentre con lui in campo non è mai uscita sconfitta (Juventus-Roma 1-1, Inter-Roma 1-2, Milan-Roma 2-2).

Numeri che non possono essere una casualità, anche perché nelle gare in questione Dybala è stato sempre decisivo in qualche modo. Con la Juventus ha fornito l’assist per il pareggio di Abraham, con l’Inter ha segnato e con il Milan, pur disputando un match anonimo, si è guadagnato la punizione da cui è scaturito il 2-2 finale.

All’andata è mancato come il pane, in una partita dove Meret si è annoiato per tutti i 90’ a testimonianza della pericolosità pari a zero della Roma dalle sue parti. Per Dybala sarà anche uno scontro speciale per un paio di motivi. Innanzitutto, il Napoli era tra le pretendenti a metterlo sotto contratto la scorsa estate, ma i Friedkin sono stati più lesti a convincerlo a sposare la causa giallorossa. Inoltre, Dybala si appresta a giocare da campione del Mondo allo stadio intitolato al calciatore argentino per eccellenza, quel Diego Armando Maradona idolo incontrastato del suo popolo.

Napoli-Roma, quindi, sarà più di un big match per il numero 21, che sogna una notte memorabile nell’impianto che porta il nome del Pibe de Oro, sul tetto del mondo 36 anni prima di lui.

Prossima partita: Napoli-Roma, domenica 29 gennaio ore 20:45
Probabile formazione (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Cristante, Matic, Spinazzola; Dybala, Pellegrini; Abraham.
Ballottaggi: -
In dubbio: -
Diffidati: Mancini, Smalling, Cristante, Celik, Zaniolo.
Squalificati: Celik.
Indisponibili: Darboe (rottura legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Wijnaldum (frattura della tibia destra), Zaniolo (indisponibilità).