I dettagli della partnership con New Balance: Roma club principale del marchio

17.02.2021 08:51 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
I dettagli della partnership con New Balance: Roma club principale del marchio

La notizia era già nell'aria e questa mattina è diventata ufficiale con l'annuncio da parte di Roma e New Balance della la nuova collaborazione. Come appreso dalla redazione di Vocegiallorossa.it l'accordo prevede una base fissa annua (dalla quale detrarre il costo del materiale tecnico inviato da New Balance) alla quale aggiungere le royalties dei prodotti AS Roma venduti. Rispetto al precedente accordo con Nike di durata decennale, questo primo accordo tra i due brand sarà decisamente più corto (contratto di due anni con opzione per altri due). Il mercato finanziario attuale ha fatto sì che Roma e New Balance abbiano deciso questa soluzione per poi rimettersi a tavolino e rivedere/prolungare, con nuove condizioni, la partnership. La società giallorossa, visti i tempi stretti (di solito si chiudono accordi del generi circa 2 anni prima e non a metà stagione, pronti a iniziare con la presentazione delle maglie in estate ndr) era alla ricerca di un global partner che mettesse il brand AS Roma al centro del progetto, lasciando alla società di Trigoria maggiore flessibilità (l'esempio può essere quello della maglia eSport griffata Braindead ndr). Tutte situazioni che non hanno soddisfatto il club nel precedente accordo con Nike. 
La Roma dunque sarà la squadra principale nel mondo per New Balance, questo consentirà uno sviluppo capillare poiché i prodotti AS Roma saranno presenti in tutti gli store globali del brand di Boston. L'accordo prevede una base annua di 3,5 milioni, cui andrà scalato il costo del materiale tecnico ma con la possibilità di aggiungere ben il 40% del ricavato sul venduto. I giallorossi saranno la squadra di punta di New Balance per quanto riguarda il calcio: un team che attualmente comprende il Porto, l'Athletic Club e il Lille. Per quanto riguarda la tempistica della presentazione dei nuovi kit gara, il tutto sarà rimandato in estate, alla scadenza dell'accordo con Nike. Quindi, come capitato nelle ultime stagioni, la squadra non userà la nuova maglia nell'ultima partita dell'attuale campionato.