Pescara, Sebastiani: "Dopo la Roma incomincia il nostro campionato"

23.11.2016 04:00 di Danilo Magnani Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttopescaracalcio.com
Pescara, Sebastiani: "Dopo la Roma incomincia il nostro campionato"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

In occasione dell'evento relativo ad uno sponsor del Pescara, il presidente Daniele Sebastiani ha parlato della situazione in casa degli abruzzesi, prossimi avversari dei giallorossi in campionato: "Dopo la Roma dovrebbe incominciare il nostro campionato dove siamo chiamati a vincere il nostro scudetto nel piccolo torneo tra le quattro squadre che lottano per la salvezza. Nessuno pensava di fare un campionato diverso da questo, un percorso di sofferenza e grande sacrificio. La differenza con le altre squadre del campionato è evidente. Però dobbiamo migliorare, per esempio essendo maggiormente cinici e concreti in attacco sfruttando le occasioni che ci capitano. Serve maggiore impegno e cattiveria, fattori che al momento sono mancati. Abbiamo raccolto meno di quanto prodotto. Prendo sempre per esempio il Frosinone: non erano più forti di noi ma sul campo volevano dimostrare di meritare e voler restare in Serie A. Sono certo che cogliendo la prima vittoria le cose cambieranno. Questa non è una squadra allo sbando e l'allenatore non è diventato un brocco. Serve equilibrio, la fiducia per tutti resta intatta". Il patron biancoazzurro ha parlato anche di mercato: "A gennaio insieme ai direttori ed al tecnico faremo le nostre valutazioni per capire dove intervenire. Ne parliamo tutti i giorni. Dovremmo fare qualcosa, ma prima è necessario capire di cosa abbiamo bisogno e per farlo è necessario vedere la rosa al completo. Dovremo poi fare i conti con le nostre possibilità e vedere i giocatori che saranno disponibili. Non ci sono fenomeni che possono cambiare la squadra quindi dovremo essere bravi scegliendo il meglio, in particolare giocatori determinati e con grande voglia". A riportarlo Tuttopescaracalcio.com.