Moggi: "Incredulo di molte cose. La Juve non c'entra? Le schede le compravano loro"

09.11.2011 10:00 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: Sky Tg24
Moggi: "Incredulo di molte cose. La Juve non c'entra? Le schede le compravano loro"
Vocegiallorossa.it

Luciano Moggi, dopo la sentenza di 1° grado emessa nella giornata di ieri dal Tribunale di Napoli, ha parlato brevemento a Sky Tg24 della sua condanna: "Sono passate solo poche ore ed io rimango ancora incredulo di molte cose. La Juve dice che non c’entra nulla? Le schede telefoniche del reato le comprava la Juve mica io, e le partite indagate le giocava la Juve non io. Ora accetto questa giustizia in attesa della sentenza definitiva, anche se vorrei appellarmi alla giustizia divina".