Masitto, ex allenatore di Zaniolo: "Ha il calcio nel DNA, sa rendere facili le giocate più complicate"

07.09.2018 17:30 di Simone Valdarchi   vedi letture
Masitto, ex allenatore di Zaniolo: "Ha il calcio nel DNA, sa rendere facili le giocate più complicate"

Cristiano Masitto, ex allenatore di Nicolò Zaniolo ai tempi degli Allievi della Fiorentina, ha parlato del giovane talento. Questa una parte delle sue parole riportate dal sito gianlucadimarzio.com:

"Quando conobbi Nicolò era ancora giovane di testa. A quei tempi gli mancava la cultura del lavoro calcistico. Aveva un atteggiamento un po’ superficiale in allenamento, quasi di sfida. Vedevo che era davvero forte ma si doveva guadagnare tutto sul campo. Lo dissi anche al padre che il ragazzo aveva doti eccezionali ma doveva imparare a conquistarsi il posto tutti i giorni. Quando ha iniziato a giocare, non ha più smesso. Nicolò era già un ragazzo importante all’epoca: aveva il calcio nel DNA. Sa rendere facili le giocate più complicate. Ma soprattutto vedo ancora oggi nei suoi occhi una rabbia e una fame quando gioca che ho visto davvero in pochissimi altri. Ha tutto: personalità, tecnica, forza ed è forte anche di testa".