Juventus, Allegri: "Preferirei che la seconda fosse a dieci punti, ma è impossibile"

08.11.2014 12:06 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttojuve.com
Juventus, Allegri: "Preferirei che la seconda fosse a dieci punti, ma è impossibile"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa:

"Meglio un Napoli in alto o un duello con la Roma? Per quanto riguarda il Napoli non avevo nessun dubbio che tornasse nelle zone di alta classifica, è una squadra che ha grande qualità, l'anno scorso ha fatto un grande campionato, ha diversi campionati di alto livello e non è che - come ho detto un paio di mesi fa - una partita sbagliata e direi anche sfortunata con l'Athletic Bilbao, poteva cancellare le qualità di questa squadra. Quindi sono bastate due vittorie per riportare il Napoli nelle zone che gli competono. Tra l'altro, con due rigori in due partite decisive sbagliati che gli avrebbero permesso di avvicinarci in classifica. Per quanto riguarda l'altra domanda, non preferisco, preferirei che la seconda fosse a dieci punti, ma è impossibile perchè le qualità della Roma, del Napoli, ma anche delle altre squadre che in questo momento sono un pochino attardate, sono importanti. Alla fine i valori in un campionato vengono fuori, puoi sbagliare una partita, ne puoi sbagliare due, ma alla fine quelle più forti rimangono davanti. Sono convinto che tornerà su anche l'Inter, il Milan ha avuto la battuta d'arresto col Palermo, però è solamente a tre punti dal terzo posto; la Fiorentina stessa, la Lazio sta dando segni di grande solidità, è una squadra costruita bene, che sta giocando anche discretamente bene", riporta tuttojuve.com.