Italia Femminile, Giugliano: "Mi chiamavano maschiaccio perché praticavo questo sport. Io dimostravo il contrario"

29.06.2022 14:03 di Andrea Gonini Twitter:    vedi letture
Italia Femminile, Giugliano: "Mi chiamavano maschiaccio perché praticavo questo sport. Io dimostravo il contrario"

La centrocampista della Roma Femminile Manuela Giugliano ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Rai:

«Da piccola mi chiamavano "maschiaccio" perché per loro il calcio era uno sport da maschi. Quella consapevolezza che avevo dentro di voler continuare a seguire la mia passione mi portava avanti e mi faceva andare oltre queste piccole discriminazioni. Continuavo a dimostrare sul campo che era tutt'altro uno sport da maschio».