Di Gennaro: "La Juventus avrebbe dovuto fare di più contro Roma e Crotone". AUDIO!

20.10.2020 17:39 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Di Gennaro: "La Juventus avrebbe dovuto fare di più contro Roma e Crotone". AUDIO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

A parlare dei temi del momento a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore Antonio Di Gennaro.

Iachini in dubbio con la Fiorentina?
"Iachini era stato chiamato per rimettere a posto una situazione difficile. Il presidente sta facendo investimenti e ha detto che vuole lottare per l'Europa. Per fare una squadra che lotti realmente per quelle posizioni, dovevi fare una squadra che lotti per la Champions. Poi si sono avuti dei dissidi tra ds e proprietà. Sappiamo cosa può fare e dovrà fare Iachini. Per ora ha due punti in più rispetto allo scorso anno. Certo è che con lo Spezia non è stata la Fiorentina che ci si aspettava. Servirà fare un punto tra proprietà, ds e squadra, che però sente certe situazioni. L'allenatore dovrà essere bravo a trovare delle alternative al proprio modulo o è dura".

Pirlo in Champions?
"Lui neopatentato con una Ferrari? Il paragone ci sta. È una squadra in costruzione, è vero, ci sono diversi innesti ma sta giocando in modo sbilanciato. Stasera la formazione credo sia sempre la stessa ma sta soffrendo. Con la Roma e con il Crotone doveva fare di più. Stasera è un esame molto importante. Le squadre russe vanno forte in questo periodo, conosce Lucescu tatticamente. Sarà fondamentale, anche per lo sviluppo del girone e del campionato".

Cosa manca alla Juventus ora?
"La Juventus deve ritrovare gli equilibri in difesa. Negli anni di Conte e Allegri si è vinto subendo pochi gol. Il regista non è arrivato, sta giocando per questo a due. Ora poi sta cercando di reintegrare Dybala, che è un giocatore troppo importante. Stasera vuole far rigiocare Cuadrado a sinistra ed è un rischio, perché è un adattato". 


Ospiti: Antonio Di Gennaro e Daniele Garbo - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli