Dall'Inghilterra: Olsen nella lista dei 10 migliori affari estivi

03.09.2018 18:54 di Andrea Cioccio   vedi letture
Dall'Inghilterra: Olsen nella lista dei 10 migliori affari estivi
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il Guardian ha stilato la lista dei 10 migliori affari estivi secondo il parametro qualità-prezzo: tra questi spicca l'acquisto di Olsen da parte della Roma. Il giornalista inglese Niall McVeigh ha commentato così le mosse di mercato della squadra capitolina: "È stata un'estate mista per Monchi. Javier Pastore e Steven Nzonzi sono arrivati a meno di 25 milioni di sterline ciascuno, ma il club è rimasto a bocca aperta per la vicenda Malcom. L'ingaggio più furbo di tutti potrebbe essere stato quello di Olsen. Il n. 1 della Svezia ha fatto bene alla Coppa del Mondo e ha l'esperienza della Champions League con Copenaghen e Malmö. Olsen ha grandi guanti da riempire dopo la partenza di Alisson, ma il suo dovrebbe essere un paio di mani sicure, comprato a poco più di un decimo della quota del brasiliano venduto 65 milioni di sterline". Di seguito la lista completa dei 10 trasferimenti premiati dal tabloid inglese:

-William Carvalho, dallo Sporting Clube de Portugal al Betis (15 milioni di euro);

-Alban Lafont, dal Tolosa alla Fiorentina (7,5 milioni di euro);

-Juan Bernat, dal Bayern Monaco al PSG (15 milioni di euro);

-Robin Olsen, dal Copenhagen alla Roma (8,5 milioni di euro);

-Joao Moutinho, dal Monaco al Wolverhampton (5,5 milioni di euro);

-Danny Ings, dal Liverpool al Southampton (prestito con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni di euro);

-Paco Alcacer, dal Barcellona al Borussia Dortmund (2 milioni di euro per il prestito, diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro);

-Hamza Mendyl, dal Lille allo Schalke (7 milioni di euro);

-Fabian Schär, dal Deportivo al Newcastle (3,5 milioni di euro);

-Saman Ghoddos, dall'Ostersunds all'Amiens (3,5 milioni di euro).