Dacourt: "Spero che la Roma vinca il derby, i giallorossi giocano un calcio bellissimo"

10.10.2011 21:08 di Gabriele Chiocchio   vedi letture
Fonte: Manà Sport
Dacourt: "Spero che la Roma vinca il derby, i giallorossi giocano un calcio bellissimo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Olivier Dacourt, ex centrocampista della Roma, ha parlato ai microfoni di Manà Sport del derby in programma domenica sera allo Stadio Olimpico: “Il derby? Spero che vinca la Roma per 3 a 1 con gol di Cisse per la Lazio. Ho vissuto tanti derby, quello di Liverpool, quello di Milano e quello di Roma e non ho mai perso un match. E’ molto importante perché così in città puoi camminare tranquillamente. C’è molta pressione in questo tipo di gare. Sono stato fortunato, questa partita e i giocatori come Totti e De Rossi la sentono molto di più perché sono romani e romanisti. Ero in campo nel derby vinto 2 a 0 di Spalletti che chiuse il ciclo di 11 vittorie consecutive. E’ stato bellissimo. Ricordo anche il primo derby fatto in Coppa Italia, era la semifinale e la vincemmo. La Roma? Avere tanti esordienti il giorno del derby, può essere un contro. Però è vero anche che nella Roma ci sono Bojan e Heinze, che hanno vissuto sfide importanti su altri palcoscenici.  La Roma di oggi gioca un calcio bellissimo. Il progetto è a lungo termine e dopo alcune difficoltà iniziali sono a buon punto. E’ difficile fare questo tipo di calcio, ma Luis Enrique può fare un bel lavoro e i primi risultati si iniziano a vedere. Pjanic lo conosco da anni, è bravo, si sta inserendo molto bene, ha qualità tecnica e con la palla è bravo. Totti ha già detto che Roma è la sua vita e la sua squadra. Conosce bene l’atmosfera e con un colpo può sempre fare la differenza. La Lazio? Cisse lo conosco benissimo, siamo stati in Nazionale insieme. E’ un grand’uomo e un gran giocatore. Ha subito due infortuni gravi ed è tornato sempre alla grande. Quando entra in campo vuole sempre vincere, dà tutto. E’ un esempio, è un amico spero però che domenica non riesca a vincere. Klose sta facendo bene, non manca mai la porta. La Lazio l’anno scorso aveva fatto un buon campionato, era inutile cambiare tutto. Hanno inserito due giocatori e possono fare bene”.