Cristante a lezione da Mourinho: il centrocampista pronto a reinventarsi

02.08.2021 21:46 di Vincenzo Pennisi   vedi letture
Cristante a lezione da Mourinho: il centrocampista pronto a reinventarsi

Dopo alcune settimane di vacanze, anche Bryan Cristante torna a disposizione della Roma e più nello specifico del nuovo allenatore José Mourinho. Il centrocampista, arrivato in Portogallo nelle scorse ore con il pieno di motivazioni dopo la conquista dell'Europeo con la Nazionale italiana, si è messo immediatamente a lavorare sapendo che quella che verrà sarà una stagione molto importante per lui.

NUOVO RUOLO - Fin dai primi contatti, Mourinho ha voluto catechizzare Bryan Cristante su quello che sarà il ruolo che il centrocampista dovrà andare a ricoprire nella nuova Roma. Il tecnico portoghese ha infatti dato varie indicazioni al campione d'Europa, che nella scorsa stagione è stato impiegato per la quasi totalità della stagione da difensore centrale nella difesa a tre. Le cose nella Roma di Mourinho sono destinate a cambiare e ad attendere Cristante c'è il nuovo ruolo da centrocampista nel 4-2-3-1 pensato dal mister.

ITALIA - Con la Nazionale azzurra Cristante è stato impiegato in un altro ruolo ancora, visto che il CT Roberto Mancini ha utilizzato spesso e volentieri il centrocampista della Roma nel centrocampo a tre, il cavallo di battaglia del tecnico di Jesi. Questo estivo sarà dunque una sorta di periodo di apprendistato per Cristante, chiamato ancora una volta a mettere la propria duttilità a servizio della Roma di Mourinho.

ESPERIENZA - Cristante, caricato a pallettoni dalla vittoria di Euro 2020 sarà sicuramente uno dei calciatori più importanti nello spogliatoio della nuova Roma, forte del fatto che conosce bene la piazza dopo le tre stagioni già passate in giallorosso. L'esperienza di Bryan tornerà certamente molto utile a Mourinho che intende puntare sull'ex calciatore di Milan, Benfica e Atalanta.