Che Roma sarà con Adriano? Ipotesi di 4-1-4-1

29.05.2010 17:04 di Gianluca Ricci   vedi letture
Fonte: Vocegiallorossa.it
Che Roma sarà con Adriano? Ipotesi di 4-1-4-1
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

In attesa dell’arrivo di Adriano nella Capitale, cosa che avverrà tra il 6 e il 7 giugno, già si fantastica su quale potrà essere l’assetto offensivo giallorosso con l’Imperatore in campo. L’ipotesi più probabile sarebbe quella di un modulo 4-4-1-1, con Capitan Totti arretrato di qualche metro rispetto all’ex Inter e Flamengo, che agirebbe così da centravanti classico sfruttando chili e centimetri di cui dispone. Anche il numero 10 potrebbe mettere completamente a frutto le proprie eccelse caratteristiche. Sulla linea a quattro di centrocampo, uno dei due tra Menez e Vucinic andrebbe a fare l’esterno: Jeremy più a destra e il Principe di Niksic preferibilmente sulla fascia sinistra. Ruolo che entrambi sanno interpretare al meglio, specie il francesino che in diverse occasioni ha dimostrato anche di sapersi sacrificare in fase difensiva. Atteggiamento che può andare benissimo anche più coperto, con due esterni meno offensivi quando sarà necessario essere più accorti. Meno probabile un 4-2-3-1, sistema di gioco che il sor Claudio ha utilizzato con il massimo profitto nella sua prima stagione da allenatore romanista. Se non altro perché Totti da trequartista classico, in una linea a tre alle spalle della punta di riferimento, non si troverebbe granché a proprio agio. Proprio queste dovrebbero essere le basi su cui ripartire dal 12 luglio, data fissata (ma ancora da confermare) per la ripresa dei lavori in vista del prossimo campionato. Altre ipotesi di modulo saranno valutate strada facendo, anche perché – sarà pure un luogo comune però funziona – i campioni dove li metti li metti, fanno sempre la differenza.