Cento: "Maroni sospenda la Tessera del Tifoso"

27.08.2010 15:29 di Giulia Spiniello   vedi letture
Cento: "Maroni sospenda la Tessera del Tifoso"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giacomo Morini

"La violenza va condannata sempre e comunque dentro o fuori da uno stadio, ma questo non significa che la tessera del tifoso è di per sè una cosa utile e condivisibile. Questa tessera non risolve ma aggrava il problemi di gestione dell'ordine pubblico, viene percepita come un bancomat obbligatorio e una schedatura ulteriore dopo il biglietto nominativo, mette a rischio liberta' e diritti individuali'. Lo ha detto Paolo Cento, della segreteria nazionale di Sinistra, Ecologia e Libertà e presidente del Roma club Montecitorio.

"Particolare perplessità e dubbio suscita la scelta annunciata per l'anticipo di domani allo Stadio Olimpico Roma-Cesena dove ci saranno ingressi e controlli differenziati tra chi possiede o no la tessera del tifoso -ha osservato quindi- Al ministro Maroni chiediamo di sospendere la tessera del tifoso e riaprire subito un confronto con tutti coloro che vogliono garantire un campionato di calcio sereno, stadi sicuri e pieni di famiglie e tifosi".