Berisha: "Alla Roma imparavo molto da Totti. Ora sono più maturo"

12.10.2014 18:50 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: FotbollsKanalen.se
Berisha: "Alla Roma imparavo molto da Totti. Ora sono più maturo"
© foto di Vocegiallorossa.it

Valmir Berisha, giovane attaccante della Roma in prestito al Panathinaikos, ha rilasciato un'intervista a FotbollsKanalen.se: "Quando stavo a Roma c’erano giocatori di un livello superiore. Per esempio, mi allenavo tutti i giorni con Totti. Ovviamente imparavo parecchio da giocatori come lui. Durante l’estate ho ripensato alla mia parentesi a Roma e devo ammettere che fa un certo effetto essermi allenato con uno come Totti. Gli allenamenti che facevo a Trigoria, rispetto a quelli che faccio adesso in Grecia, sono diversi. In questo momento mi sento più maturo, ho imparato a giocare di più per la squadra, invece che fare belle giocate individuali solo per ricevere l’applauso del pubblico. Cosa mi manca di Roma? Prima di tutto l’Italia è un paese fantastico. Non c’è nemmeno da discutere. Mi faceva molto piacere quando mi chiedevano l’autografo o la foto ogni volta che incontravo qualcuno per strada. Questa cosa sicuramente mi manca”.