Beretta: "A steward status di agenti di sicurezza"

26.10.2010 18:20 di Emanuele Melfi   vedi letture
Beretta: "A steward status di agenti di sicurezza"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giacomo Morini

«Assegnare agli steward negli stadi lo stesso status giuridico degli agenti di pubblica sicurezza». Questa sarà una delle novità inserite dal ministro dell'Interno Roberto Maroni nel decreto sicurezza, secondo quanto spiegato dal presidente della Lega di serie A Maurizio Beretta, che in mattinata ha ricevuto nell'assemblea dei dirigenti il titolare del Viminale. «Il ministro ha confermato la possibilità di inserire nel decreto sicurezza alcuni contenuti che riguardano gli stadi - ha detto Beretta -. Tra questi ci sono la reiterazione della flagranza differita in caso di arresto per disordini dentro e intorno gli stadi, un diverso ruolo giuridico per gli steward che avranno lo stesso status agente di pubblica sicurezza, per creare una maggiore deterrenza». Beretta ha confermato che «c'è forte condivisione fra i club di serie A e il ministro Maroni» sui buoni risultati della Tessera del tifoso: «I problemi in fase di avvio riguardano piccoli gruppi di tifosi, ma i dati delle prime 8 giornate dimostrano un aumento di affluenza negli stadi rispetto all'anno scorso. Si sta ottenendo, pur con fatica e sacrifici, una crescita degli ascolti televisivi e dell'affluenza negli stadi, oltre a una diminuzione degli incidenti».