Bagni: "Mi dispiace che il gemellaggio tra Roma e Napoli si sia spezzato per colpa mia. Credo sia il momento di fermare questo astio"

15.10.2013 11:59 di Gabriele De Luca   vedi letture
Fonte: Tuttonapoli.net - Tuttosport
Bagni: "Mi dispiace che il gemellaggio tra Roma e Napoli si sia spezzato per colpa mia. Credo sia il momento di fermare questo astio"
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Salvatore Bagni, ex centrocampista del Napoli, ha voluto parlare di un altro aspetto della partitissima di venerdì tra Roma e Napoli. Di seguito le sue parole, rilasciate a Tuttosport e riportate da Tuttonapoli.net: "Mi dispiace che il gemellaggio tra le tifoserie di Napoli e Roma si sia spezzato per colpa mia. Purtroppo io in campo ero così, andavo spesso su di giri. E quel pomeriggio dell'87, all'Olimpico, ero particolarmente nervoso. Stavamo perdendo, poi Francini pareggiò. Ma il mio gesto rivolto ai tifosi giallorossi non aveva giustificazioni. Ho chiesto scusa più volte ai sostenitori della Roma, anche perché ho lavorato nella Capitale con radio e tv che si occupano della Roma. Ma ora Salvatore Bagni non gioca più, credo sia arrivato il momento di fermare queso astio esistente tra le due tifoserie".