Andrea Perroni: "Per un derby rinunciai a Sanremo"

25.03.2016 22:04 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport
Andrea Perroni: "Per un derby rinunciai a Sanremo"
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il comico Andrea Perroni è intervenuto a Gli Inascoltabili su Centro Suono Sport.

Sul derby.
“Tanti anni fa andai a vederlo, nonostante stessi male, rinunciando a un programma a Sanremo. Eravamo sul pareggio allo scadere e, pensando che fosse finita, sono andato via; mentre scendevo le scale ho sentito il boato: era il gol di Amantino Mancini” .

Sul ritorno di Spalletti.
"Io credo sempre 
che dare la famosa seconda possibilità sia importante. Credo che Spalletti abbia sempre in cuor suo sperato di tornare alla Roma così come tanti romanisti di rivederlo sulla panchina della squadra. Lui è tornato con una grandissima preparazione, frutto di un grande studio.”

Sull'imitazione di Spalletti.
"Io i personaggi non li ho mai studiati, mi hanno sempre scelto loro. Quando mi innamoro di 
piccoli dettagli di qualche persona e diventano parte di me allora chiamo qualche amico fidato e provo a vedere come va. Lo studio arriva dopo. Per quanto riguarda Spalletti è una cosa che è accaduta all’improvviso e poi è nato un rapporto tra noi che esula dal calcio, anzi non ne parliamo quasi mai”.