AIC, sciopero dei calciatori? Solo una bozza, si aspetta il Consiglio Federale per eventuali sviluppi

08.03.2020 15:23 di Alessandro Pau   vedi letture
AIC, sciopero dei calciatori? Solo una bozza, si aspetta il Consiglio Federale per eventuali sviluppi
Vocegiallorossa.it

L'Associazione Italiana Calciatori proclama lo sciopero: L'AIC fa sapere in un comunicato che "nell’intento di tutelare il diritto fondamentale alla salute dei propri associati, anche al fine di garantire la loro incolumità potenzialmente lesa da un pericolo alla propria salute grave ed immediato proclama lo stato di agitazione e indice lo sciopero per le giornate del 08/03/2020 de del 09/03/2020, riservandosi la proclamazione di ogni ulteriore azione collettiva". 

Nessuno sciopero dei calciatori: almeno al momento, questa non è una possibilità. È questo quanto risulta a TMW, dopo che è circolato un comunicato con il quale l’AIC avrebbe proclamato lo stato di agitazione e il conseguente sciopero, dopo la stretta del governo e la creazione di nuove zone rosse. Si trattava semplicemente di una bozza circolata tra l’assocalciatori e i suoi rappresentanti nelle varie squadre dei nostri campionati. Preso atto che non tutti erano per dire stop alle partite, dopo gli opportuni confronti la decisione è stata quella di non proclamare lo sciopero, in attesa del consiglio federale del 10 marzo che deciderà se fermare o meno il nostro calcio.