Brevi calcio (e mercato)

11.06.2019 23:30 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Brevi calcio (e mercato)

Con l'arrivo dell'estate, inevitabilmente il calciomercato diventa argomento quotidiano, che accompagnerà tifosi, giocatori e società sino all'inizio dei campionati. 

Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori un appuntamento fisso con le principali notizie riguardanti le restanti 19 partecipanti alla Serie A oltre la Roma, non limitandosi alle consuete voci di mercato, ma aggiungendo anche curiosità e dichiarazioni dei protagonisti.

ATALANTA - Questa settimana potrebbe essere quella decisiva per i rinnovi di Gomez e Ilicic, entrambi sino al 2023. Si segue Lucas Silva del Cruzeiro.

BOLOGNA - Ieri sera cena di lavoro tra Sabatini, Fenucci e Bigon. Il tecnico Mihajlovic chiede 7 rinforzi, suddivisi in 5 titolari e 2 seconde linee. Un nome esotico per la difesa: il giapponese Tomiyasu.

BRESCIA - Al via la campagna abbonamenti del club. Ecco il comunicato ufficiale:

Apre la campagna abbonamenti Solo BresciA per il campionato Serie A 2019-2020, la fase iniziale di prelazione ordinaria è riservata ai soli abbonati della scorsa stagione che avranno la possibilità di confermare il proprio abbonamento. Da lunedì 24 Giugno inizierà invece la fase di vendita libera, rivolta a tutti i tifosi.

La campagna abbonamenti 2019-2020 si dividerà in due fasi:

- PRELAZIONE ORDINARIA da martedì 11 Giugno a martedì 18 Giugno.
- VENDITA LIBERA da lunedì 24 Giugno a sabato 10 Agosto.

PRELAZIONE ORDINARIA

La prelazione ordinaria è riservata ai soli abbonai alla stagione 2018-2019 che intendono riconfermare il proprio abbonamento per la stagione 2019-2020.

La prelazione ordinaria si potrà esercitare presso:

- BUSINESS LOUNGE, presso lo STADIO RIGAMONTI, per gli abbonati in Gradinata Alta, Gradinata Bassa e Curva Nord, da lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle 18.00,
STORE BSFC, per gli abbonati in Tribuna Centrale da lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00

Si comunica che dalla fase di prelazione sono esclusi gli abbonamenti Corporate. All’atto di sottoscrizione dell’Abbonamento Ridotto Under 18, disponibile esclusivamente per i settori Gradinata Alta e Gradinata Bassa, è richiesta la presenza di un genitore o di un tutore. A causa dei lavori di modernizzazione dello stadio “Mario Rigamonti” non sarà possibile confermare il proprio posto della precedente stagione.

CAGLIARI - Il futuro di Barella sarà certamente a Milano, ma potrebbe non essere sulla sponda nerazzurra. Infatti, nelle ultime ore, i cugini del Milan si sarebbero fatti avanti con insistenza. Nella trattativa potrebbe rientrare CutroneSrna verso l'addio: ha rifiutato l'offerta di rinnovo. Discorso diverso per Cacciatore, vicino alla permanenza.

FIORENTINA - Ecco quanto comunicato dal sito ufficiale dei gigliati:

La Fiorentina comunica, insieme al Direttore Generale dell'Area Tecnica Pantaleo Corvino, che si è deciso di comune accordo di interrompere il rapporto tra le parti. È iniziato un nuovo percorso con una nuova proprietà e si è, quindi, ritenuto giusto mettere un punto alla gestione tecnica precedente. Il Direttore Corvino nelle sue esperienze in viola ha contribuito con il suo lavoro a far si che la Squadra raggiungesse traguardi molto prestigiosi e, sotto la sua gestione, si é provveduto anche a dare nuova linfa al Settore Giovanile gigliato che ha potuto mettere in bacheca vari titoli Nazionali. La Fiorentina ringrazia Pantaleo Corvino per tutto ciò che ha dato al Club viola e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua vita professionale e personale.

Rocco Commisso prima della partenza per gli USA: "Quando torno a Firenze? Può darsi tra due settimane, poi inizierà la tournée negli USA che è importante per il brand e per me, visto che finiremo a New York. Questo è l'annuncio della sorpresa che vi avevo promesso. Mercato in ritardo? No. È successo quello che è successo e i tifosi si devono accontentare. O restavano con la vecchia proprietà o rischiavamo di metterci tre mesi. Ci abbiamo messo solo due settimane, serve pazienza".

GENOA - Come affermato dal presidente Preziosi, per rilevare il club c'è un'offerta da parte di un fondo USA. In arrivo un doppio colpo dall'Empoli: il tecnico Andreazzoli (addio con Prandelli) e il centrocampista Krunic

HELLAS VERONA - Ancora 48 ore i tempo prima di scegliere chi guiderà il club: in vantaggio Juric su Aglietti, non si escludono però le piste Pippo Inzaghi, Iachini, Guidolin e Nicola. Nessun riscatto per Matos: tornerà all'Udinese.

INTER - Mauro Icardi insiste: vuole restare a Milano. Per tale motivo, l'ex capitano vuole incontrare di persona il presidente Zhang. Conte sulla nuova stagione: "Parliamoci chiaro: a parte rare eccezioni, sono otto stagioni che in Serie A non si lotta per il primo posto. L’Inter vuole cambiare questo stato di cose, il modo in cui si sta muovendo dimostra la volontà di competere. Non mi ha convinto solo Marotta. Quando ho parlato col presidente Zhang mi ha colpito la sua determinazione. Lo stesso Ausilio ha idee molto chiare. L’Inter è un club ambizioso, in cui tutti remano nella stessa direzione. Il primo concetto che farò passare? Si può fare, non abbiamo limiti...".

JUVENTUS - Milinkovic-Savic vuole la Juventus, ma Lotito chiede almeno 100 milioni di euro per privarsi del suo talento. Retroscena su Guardiola svelato dal giornalista Rai Mario Mattioli: «Un mese fa, con certezza assoluta, comunicai che Agnelli aveva parlato con Guardiola subito nei giorni successivi all'eliminazione del City dalla Champions. La telefonata fu del presidente bianconero, i contenuti purtroppo non li conosco ma non credo che lo abbia chiamato solo per rincuorarlo. E ieri sera ho saputo un'altra cosa sicura: un signore molto vicino ad Agnelli che conosco da anni, mi ha detto che ormai dovremo esserci per il tecnico spagnolo alla Juventus. Ma questa è una notizia che va interpretata, come dice Montalbano "mi sono fatto persuaso" e la sto dicendo ora. Se alla fine risulterà esser sbagliata, chiederò scusa». Dal ritiro con i Bleus, Blaise Matuidi torna sui cori razzisti subiti quest'anno a Cagliari: "Mi è passato per la testa di lasciare il campo, ma non l'ho fatto per non mettere in difficoltà i miei compagni. Avevamo una partita da giocare. Dopo qualche mese posso dire di aver avuto ragione, abbandonare il campo non è la soluzione. Questo è ovviamente il mio punto di vista, non tutti la pensiamo allo stesso modo, ma smettere di giocare significherebbe che hanno vinto loro. In questa lotta, invece, le brave persone siamo noi, dobbiamo essere noi a vincere". Lo Sporting Clube de Portugal vuole Cristano Ronaldo jr.

LAZIO - Badelj verso l'addio: il croato potrebbe ritrovare Paulo Sousa al Bordeaux. Tommaso Rocchi il nuovo Simone inzaghi? Ecco la risposta dell'ex attaccante: "Sarebbe un sogno ripercorrere le sue orme, ma bisogna avere pazienza. Vado avanti passo dopo passo". Assalto dell'Atletico Madrid per Correa, ma Lotito "fa muro".

LECCE - I giallorossi vogliono "saccheggiare" Palermo: dopo le voci su Nestorovski e Rispoli, ecco che spunta anche Trajkovski.

MILAN - Alessandro Plizzari, portiere protagonista con l'Italia Under 20, sul suo futuro: "Chiaro che voglio giocare. Nell’anno alla Ternana sono cresciuto stando sul campo. Dopo il Mondiale ci penserò su". Incontro tra Giovanni Riso e Paolo Maldini. Queste le parole del noto agente riferiti a Sensi e Mancini, due suoi assistiti: "Parlato di Sensi e Mancini? No, no. Ma piacciono? Spero di sì. Incontro con Maldini? Andato benissimo".

NAPOLI - Il nuovo tecnico del Perugia Massimo Oddo ha parlato del suo ex allenatore Carlo Ancelotti: "Carlo è un grande allenatore, sia dal punto di vista umano che tecnico. Sappiamo che gli allenatori devono avere diverse capacità, come la gestione del gruppo, della società, dei tifosi e dei media, e lui è uno di quelli allenatori top sotto quest'aspetto. Di Lorenzo come me? Il paragone ci può stare perché lui è un terzino di spinta. Ci somigliamo per quel che concerne la fase offensiva". Fabian Ruiz dopo l'esordio da titolare con la Roja: "Giocare da titolare al Bernabeu vicino a giocatori del genere e davanti a una tifoseria come la nostra è stata una cosa grandiosa. Una cosa molto importante per me, sono molto contento. Devo continuare a dare il massimo e a fare del mio meglio, lavorare duro per migliorare ancora". 

PARMA - Il pressing ducale per Ciano continua imperterrito: sembra essere battuta la concorrenza dell'Udinese.

SAMPDORIA - Il club pensa a due ritorni in società per la prossima stagione. Il club blucerchiato infatti potrebbe riprendere Daniele Pradè dall'Udinese e Riccardo Pecini dall'Empoli per affiancarli a Carlo Osti nel mercato e nella gestione societaria. Luca Pennacchi, agente di Gianluca Caprari, sul futuro del suo assistito: “Gianluca ha richieste da molti club e non potrebbe essere altrimenti visto il suo valore. Nell'ultimo anno, nonostante qualche infortunio, ha avuto un ottimo rendimento sia a livello di gol sia di assist (6 reti e 2 assist in 21 gare di campionato, ndr). Inoltre ha ancora 26 anni e già diversi campionato di Serie A alle spalle. È legato da altri tre anni di contratto alla Sampdoria e al momento è in attesa di capire chi sarà l'allenatore della prossima stagione e quale progetto tecnico il club avrà in mente. Per questo è prematuro discutere del suo futuro senza sapere cosa può offrirgli la Samp. Al momento il giocatore non ha intenzione di lasciare il club genovese”.

SASSUOLO - La Juventus ha in mano Traoré dell'Empoli: il giocatore dovrebbe così essere girato in prestito proprio ai neroverdi. Le parole di Manuel Locatelli dal ritiro con la Nazionale Under 21: "Questo è stato un anno molto importante, ho trovato fiducia e continuità. Anche per questo arrivo consapevole delle mie qualità. Ho fatto questa scelta perché il club ha dimostrato di voler puntare su di me. Al Milan non ci penso più".

SPAL - Patron Simone Colombarini sulla permanenza di Semplici: "Abbiamo iniziato questa avventura ma senza l'obiettivo della Serie A, invece siamo cresciuti insieme e questo ambiente familiare è stata la nostra forza. Siamo una mosca bianca del calcio italiano. Può ambire a piazze più importanti, ma con noi può crescere ancora, poi magari tra 2 o 3 anni potrebbe andare in qualche grande squadra. Ha fatto tanto bene in questi anni e la squadra ha sposato la sua idea di gioco. È stato un campionato tirato, qualche chiamata l'ha avuta ma ha deciso di continuare con questo progetto e secondo me ha fatto la scelta giusta".

TORINO - Messaggio del presidente Cairo in vista della prossima stagione: "Saremo competitivi, a fari spenti". Ecco quanto pubblicato sul sito ufficiale:

Il calciatore del Torino Vittorio Parigini è stato sottoposto, in data odierna, ad intervento chirurgico per risolvere la sindrome pubalgica da cui era affetto. L'intervento è stato effettuato dal dott. Giuseppe Sansonetti in presenza dello staff medico del Torino. Il chirurgo si è dichiarato soddisfatto dell'esito dell'intervento.

UDINESE - I bianconeri s'inseriscono alla corsa per Saponara, fantasista della Fiorentina quest'anno in prestito alla Sampdoria. Il giocatore è seguito fortemente anche dal Lecce di Liverani. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale dei friulani:

Udinese Calcio e Daniele Pradè comunicano di aver deciso di comune accordo di non rinnovare il rapporto di collaborazione per la prossima stagione. La società vuole ringraziare Daniele per il grande lavoro svolto nel corso della stagione 2018/2019, per la dedizione dimostrata e per la professionalità messa a disposizione dei colori bianconeri. Tutta Udinese Calcio augura a lui il meglio per il suo futuro professionale.

In giornata, ecco un'altra ufficialità:

Udinese Calcio comunica di essersi garantita le prestazioni sportive del centrocampista bosniaco-croato Mato Jajalo. Il calciatore, in scadenza di contratto con il Palermo, arriva a Udine andando a rinforzare il reparto di metà campo.