Italia Femminile, lockdown in Israele: rinviata la sfida delle Azzurre con le israeliane

13.09.2020 21:44 di Alessandro Pau Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Italia Femminile, lockdown in Israele: rinviata la sfida delle Azzurre con le israeliane

A seguito delle restrizioni per il contenimento della pandemia Covid-19 adottate dallo Stato di Israele, la FIGC ha accettato la richiesta della IFA, d’accordo con la UEFA, per il rinvio della gara tra le Nazionali Femminili di Italia e Israele, che era in programma allo Stadio Castellani di Empoli giovedì 17 settembre alle ore 20.45. La gara, valida per le qualificazioni all’Europeo Femminile 2022, verrà recuperata in una delle prossime finestre internazionali. Le Azzurre, comprese le tre giallorosse Bartoli, Giugliano e Pettenuzzo, proseguiranno il raduno come da programma già comunicato e resteranno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano per preparare la gara Bosnia Erzegovina-Italia, altra sfida verso Euro 2022, in programma martedì 22 alle ore 16 presso lo Stadio Bilino Polje di Zenica. Lo riporta tuttomercatoweb.com.