La Roma in Nazionale - Francia-Albania 1-1, prestazione ordinata di Yanga-Mbiwa, in campo 90'

16.11.2014 07:30 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
La Roma in Nazionale - Francia-Albania 1-1, prestazione ordinata di Yanga-Mbiwa, in campo 90'
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La Francia non va oltre l’1-1 nell’amichevole disputata a Rennes contro l’Albania di De Biasi, che si conferma una squadra in grande crescita e seria candidata per un posto nei prossimi Europei, che si disputeranno nel 2016 proprio in terra transalpina.

Nel corso del primo tempo, gli ospiti effettuano una gara molto ordinata, andando subito vicino al vantaggio dopo 60’’ con Cana, che colpisce la traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Successivamente, ancora gli uomini di De Biasi hanno la possibilità di passare in vantaggio, ma la mira dei suoi attaccanti non è delle migliori. Al 40’, la nazionale dell’Est Europa passa meritamente in vantaggio con Mavraj, che stacca da solo di testa dopo essersi abilmente liberato della marcatura dello juventino Pogba, che se lo perde. Per i Blues, l’unico squillo della prima frazione è un tiro da lontano di Cabaye al 20’.

Nella ripresa, la Francia non riesce a trovare il bandolo della matassa per arginare la difesa albanese e la svolta avviene una volta entrato in campo Griezmann, talento dell’Atletico Madrid. È proprio grazie a quest’ultimo che i Blues trovano il gol del pareggio al 73’, al termine di una bella azione personale del suddetto giocatore. Poco dopo, Benzema ha l’occasione di siglare il gol del 2-1, ma il suo “rigore in movimento” termina altissimo sulla traversa. Inutile, in seguito, il forcing finale dei padroni di casa.

Per quanto concerne Yanga-Mbiwa, il giocatore giallorosso è stato autore di una prestazione ordinata e tranquilla. Ha dimostrato molta attenzione nei primi minuti di entrambi i tempi, quando con 3-4 interventi ha stroncato delle potenziali azioni degli attaccanti albanesi, rifugiandosi senza troppi problemi in calcio d’angolo. Nella ripresa, complice il gran possesso palla dei suoi compagni e le pochissime sortite offensive degli uomini di De Biasi, la cui unica occasione è stata creata dall’empolese Hysaj, che ha trovato una gran risposta di Lloris, Yanga-Mbiwa non ha dovuto effettuare interventi di alcun genere, limitandosi a far ripartire le azioni della Francia. Sul gol subìto, infine, nessuna responsabilità: a perdersi la marcatura di Mavraj è stato Pogba, come affermato precedentemente.

Arrivato nell’ultimo giorno di mercato e passato un po’ in ombra, Yanga-Mbiwa si è dimostrato un elemento affidale per la retroguardia giallorossa, diventando presto un titolare della squadra di Garcia, anche a causa dei tanti infortuni in casa Roma. Comunque, una prestazione come quella di ieri sera renderà felice sia il giocatore che lo stesso Garcia, che potrà continuare ad affidargli tranquillamente la difesa capitolina.

FRANCIA-ALBANIA 1-1, YANGA-MBIWA IN CAMPO PER TUTTO IL MATCH