COVID-19 - 46,8 milioni di vaccinati in Italia. Speranza: "Firmata ordinanza per togliere le mascherine all'aperto". Salvini: "Abolizione delle mascherine all'aperto? Merito degli italiani"

22.06.2021 23:12 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
 COVID-19 - 46,8 milioni di vaccinati in Italia. Speranza: "Firmata ordinanza per togliere le mascherine all'aperto". Salvini: "Abolizione delle mascherine all'aperto? Merito degli italiani"
Vocegiallorossa.it

L'emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Come di consueto, il Ministero della Salute ha condiviso il bollettino contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del COVID-19 in Italia. Sono 835 i nuovi contagi, mentre le vittime nelle ultime 24 ore sono 31. Il tasso di positività è pari allo 0,4%. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà LIVE con tutte le principali notizie.

23:12 - Il cosiddetto crossing vaccinale, ovvero il richiamo fatto con un farmaco diverso rispetto a quello della prima dose, è una pratica che in Italia è stata recentemente ufficializzata - con l’approvazione del Cts, ma anche di Aifa ed Ema - per impedire agli under 60 una doppia inoculazione con AstraZeneca. In altre nazioni, però, è un metodo utilizzato da tempo. Diversi anche gli studi che ne attestano sicurezza e validità

22:18 - "Ho appena firmato un'ordinanza che permette di non usare la mascherina all'aperto" dal 28 giugno. Lo ha annunciato  il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto a Cartabianca su Rai3. "La mascherina è e resta uno strumento fondamentale - ha detto -. Ho appena firmato un'ordinanza dove si dispone che cade l'obbligo di usarla sempre all'aperto. Va indossata necessariamente solo quando non si può rispettare il distanziamento ma resta un punto fondamentale della nostra strategia". "E' vero che i nostri numeri sono
migliori rispetto a un mese fa, ma - ha avvertito il ministro - non dobbiamo considerare chiusa la partita". 

21:59 - Da lunedì il Piemonte vaccina gli over 60 senza prenotazione. L'iniziativa 'Priority Vax', partita oggi in via sperimentale a Novara, fa scuola e dal 28 giugno viene estesa a tutta la Regione. "Questa iniziativa ha avuto un buon successo - afferma l'assessore regionale alla Ricerca applicata Covid, Matteo Marnati - e credo sia la strada giusta per agevolare e incentivare gli over 60 a vaccinarsi con una dose di Johnson senza aspettare lunghe file".

21:19 - "La Commissione europea ha approvato il nostro PNRR. Da qui si ricomincia, questa data segna l'inizio di una nuova fase per l'Italia. Arrivano subito i primi 25 miliardi di euro per ripartire grazie agli investimenti, per superare una crisi che ha generato tanta sofferenza. Abbiamo ben presente la situazione dell'anno scorso: l'economia era dilaniata dalle chiusure forzate. Oggi invece vediamo il Paese ripartire". Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

20:39 - L'amministrazione Biden raddoppierà gli sforzi per aumentare l'accessibilità dei vaccini ai più giovani: lo ha annunciato la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki.

20:15 - Rilevati anche a Modena casi di COVID-19 variante Delta. I contagiati sono tre giovani di età comprese tra i venti ed i trent'anni. A confermarlo è Davide Ferrari, direttore del dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl di Modena. "Abbiamo avuto ieri il riscontro di tre casi di variante Delta, tre persone che hanno tra i venti ed i trent'anni. Due di questi probabilmente sono stati contagiati da un convivente che è rientrato dall'estero. L'altro caso invece si è contagiato fuori regione". I tre, aggiunge Ferrari, "sono in isolamento domiciliare, quindi da un punto di vista sintomatologico non sono casi gravi. Sono persone che non si sono ancora vaccinate e sono state prese in carico immediatamente dal servizio di igiene pubblica, che quindi ha posto in isolamento i contatti stretti e sta facendo l'indagine epidemiologica. La situazione - conclude - è sotto controllo, non possiamo parlare di focolaio".

19:56 - "La sfida più importante ora è l'attuazione del piano" ed è fondamentale che "la prima tranche di risorse di 24,89 miliardi, un tempo l'importo di una intera finanziaria, che arriveranno nei tempi che auspicavamo, siano spesi tutti e spesi bene in maniera efficiente ed efficace e che siano spesi con onestà". Lo dice il presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa con la presidente della commissione Ue Ursula Von Der Leyen a Cinecittà. Il piano nasce da una "collaborazione molto proficua" con la commissione europea soprattutto sulle riforme e "scommette sui giovani e le donne", dà inoltre un "impulso decisivo alla trasformazione dell'Italia e alla sua transizione tecnologica".

19:38 - Gli Usa non raggiungeranno il traguardo del 70% di adulti con almeno una dose di vaccino entro il 4 luglio, festa dell'Indipendenza, come sperava Joe Biden: lo ha ammesso ufficialmente la task force della Casa Bianca contro la pandemia. Finora è stato centrato questo obiettivo del 70% con gli adulti da 30 anni in su e si è sulla buon strada per la fascia tra i 27 e i 30 ma, riconosce la Casa Bianca, "abbiamo altro lavoro da fare per quelli tra i 18 e i 26 anni".

19:15 - Israele rialza l'allarme sul COVID-19, in particolare la variante Delta che nella ultime 24 ore ha visto 125 infezioni nel Paese. Il premier Naftali Bennett ha detto che "alla luce dei dati stiamo trattando questa situazione come se fosse una rinnovata insorgenza della malattia". Dopo aver sottolineato che le vaccinazioni offrono una "significativa" protezione contro l'infezione, Bennett ha annunciato la riedizione del Comitato sul coronavirus. In particolare sull'aeroporto Ben Gurion sarà obbligatoria la mascherina e tutte le persone in arrivo saranno sottoposte al tampone Pcr. "Chiunque non abbia bisogno di andare all'estero, non ci vada", ha aggiunto evocando "cambi significativi" nelle attuali politiche di ingresso e di uscita dal Paese e provvedimenti ulteriori su chi non rispetta la quarantena. Sulla vaccinazione dei minori il premier, ha esortato gli israeliani a vaccinare i figli tra i 12 e i 15 anni come farà lui stesso "con i propri". Infine ha rinnovato il suggerimento di portare la mascherina laddove ci siano affollamenti.

18:56 - "L'obiettivo è tornare tutti insieme in presenza, ma la pandemia non è finita e bisogna adottare molta cautela". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, nel corso della conferenza stampa che chiude la prima giornata del G20 del lavoro e dell'Istruzione a Catania. L'istruzione, ha sottolineato Bianchi, "è lo strumento principale per uscire dalla crisi, una crisi latente già prima del COVID-19". 

18:34 - "La campagna vaccinale procede velocemente come la squadra azzurra e tutto il Paese e l'economia stanno riaprendo". Lo dice il presidente della commissione Ue Ursula Von Der Leyen in conferenza stampa con il presidente del Consiglio Mario Draghi a Cinecittà sul Recovery plan. 

18:13 - Sono 46.812.413 le dosi di vaccino contro il COVID-19 somministrate in Italia, il 93% del totale di quelle consegnate, pari finora a 50.318.612 (nel dettaglio, 33.746.338 Pfizer-BioNTech, 5.013.782 Moderna, 9.672.886 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.885.606 Janssen). I vaccinati che hanno completato il ciclo sono 16.173.259, il 29,95% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17:09 di oggi. 

17:47 - La Protezione Civile ha diramato il consueto bollettino inerente alla pandemia Coronavirus. I nuovi contagi sono 835, che portano il totale a 4.244.872. Nello specifico, rispetto a ieri, -3.889 attualmente positivi (72.964), +4,692 guariti (4.054.008), +31 decessi (127.322). I tamponi effettuati sono stati 192.882, per un’incidenza dello 0,4%.

17:25 - Sono 11.625 i nuovi casi in Regno Unito.

16:35 - La Casa Bianca si prepara ad ammettere che l'obiettivo di Joe Biden di vaccinare il 70% degli americani entro il 4 luglio, il giorno dell'Indipendenza, non sarà centrato. Al 21 giugno gli americani vaccinati sono il 65%. Lo riportano i media americani, secondo i quali l'ammissione sarà fatta pubblicamente a breve quando Jeffrey Zients, il coordinatore della task force per il Covid, affermerà che serviranno "alcune settimane in più" per centrare il target.

15:53 - Il Regno Unito "non vede l'ora" di ospitare "delle fantastiche semifinali e una fantastica finale" degli Europei di calcio nello stadio di Wembley, a Londra, e di "farlo in modo prudente e sicuro". Lo ha detto oggi un portavoce di Downing Street rispondendo per la prima volta in forma ufficiale a nome del primo ministro Boris Johnson ai dubbi sollevati ieri al riguardo dal presidente del Consiglio Mario Draghi, il quale aveva suggerito l'opportunità di trasferire la fase finale di questo evento sportivo dato il rimbalzo di contagi di Covid alimentato nel Regno dalla variante Delta 

15:29 - "La Gran Bretagna è una zona a rischio variante del virus. Tutti quelli che arrivano da lì devono stare 14 giorni in quarantena e le eccezioni sono davvero pochissime. Io credo, anzi non credo, spero che la UEFA agisca in modo responsabile. Non troverei positivo che ci fossero stadi pieni lì". Lo ha detto Angela Merkel, rispondendo a una domanda in conferenza stampa a Berlino su se ritenga responsabile che la UEFA consenta la semifinale e la finale degli Europei in Gran Bretagna.

14.40 - "La app Io è stata scaricata finora da 11,5 milioni di utenti, e a stamattina sono stati 1,3 milioni i certificati vaccinali consultati solo sull'app". Lo ha detto il ministro per l'Innovazione, Vittorio Colao, intervenendo a Forum Pa. 

14:00 - Matteo Salvini (Lega Nord) ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito all'abolizione dell'utilizzo delle mascherine all'aperto dal prossimo 28 giugno: "Sono contento che grazie al sacrificio e al rispetto delle regole da parte degli italiani tra pochi giorni almeno all'aperto si potranno guardare in faccia le persone e si potrà godere dei sorrisi oltre che avere la possibilità di lavorare anche a 40 gradi in maniera più tranquilla e senza l'assillo della mascherina".

13:30 - Secondo quanto riporta La Repubblica, un diciassettenne di Firenze ha deciso di portare i suoi genitori, entrambi no vax, in tribunale per rivendicare la decisione di ricevere la sua dose di vaccino anti-COVID-19: "Non ci sono alternative. Se voglio tornare a uscire, divertirmi, viaggiare, ma anche semplicemente frequentare i miei amici in sicurezza, devo vaccinarmi".

13:00Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, ha pubblicato il seguente post sul suo profilo verificato Twitter (@vonderleyen) in merito all'acquisto di altri 150.000.000 di dosi del vaccino anti-COVID-19 Moderna: "Gli Stati membri potranno anche rivendere o donare le dosi acquistate".

12:30 - Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla riapertura delle discoteche: "Entro i primi 10 giorni di luglio riapriamo le discoteche. Questa settimana indicheremo una data in cui le discoteche potranno tornare a fare le loro attività, perché questo settore è ad oggi rimasto l’unico senza avere una prospettiva e credo sia dovere della politica dare una risposta anche a questo settore. Entro i primi dieci giorni di luglio le discoteche potranno aprire".

12:00 - Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia) torna a parlare di Roberto Speranza (ministro della Salute): "La sua catastrofica gestione dell’emergenza sanitaria ha visto l’Italia tra le nazioni che hanno il più alto tasso di mortalità da COVID-19, nonostante le restrizioni più stringenti. I numeri parlano chiaro e inchiodano in maniera incontrovertibile il disastro della gestione Speranza".

11:30 - Sono 125 i nuovi casi di positività al COVID-19 emersi nelle ultime 24 ore in Israele e rappresenta il numero più alto di contagi giornalieri registrati dal 23 aprile.

11:00 - Sono 546 i morti a causa del COVID-19 registrati nelle ultime 24 ore in Russia e rappresenta il numero più alto di decessi giornalieri registrati dall'11 febbraio.

10:40 - La Libertà, giornale locale di Piacenza, scrive che tra Piacenza e Cremona sono stati scoperti 24 casi di Covid-19 con la variante indiana, con due aziende coinvolte.Dieci i dipendenti contagiati che, a loro volta, hanno trasmesso il virus a 14 tra amici-parenti-conoscenti

10:31 - Il vaccino Abdala, in produzione a Cuba, ha un'efficacia del 92,28% nel suo schema a tre dosi. Lo riporta il sito di SkyTg24.

10:15"Ci sono le condizioni per togliere la mascherina all'aperto. Spetterà alla politica decidere quando". Questo in sintesi il parere del Cts, che si è riunito per fornire le indicazioni richieste dal ministero della Salute sullo stop all'obbligo della mascherina all'aperto. A quanto si apprende, non ci sarebbe una data specifica, ma nelle ultime ore erano circolate le ipotesi del 28 giugno o del 5 luglio, date che danno seguito ai provvedimenti presi dopo i numeri dei monitoraggi.