Women's Weekly - Piemonte: "Mi dispiace non aver messo a disposizione della squadra tutte le mie potenzialità. Il quarto posto non era scontato"

19.04.2019 08:15 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Women's Weekly - Piemonte: "Mi dispiace non aver messo a disposizione della squadra tutte le mie potenzialità. Il quarto posto non era scontato"

Martina Piemonte, attaccante della Roma Femminile, è stata intervistata durante la consueta rubrica "Women's Weekly" in onda su Roma TV. Ecco un'anticipazione delle sue dichiarazioni in onda alle 18:45:

“Con la Fiorentina sarà una partita molto difficile, noi cercheremo di vincere. Vogliamo battere una big, abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutte, con il nostro lavoro vogliamo vincere per chiudere al meglio questa fantastica annata”.

Queste le parole integrali:

"La differenza tra il calcio italiano e spagnolo sta nella maggiore velocità e aggressività del primo, il nostro ha un altro stile ma questo non significa che uno sia migliore dell’altro. È per questo però che dopo aver giocato un anno all’estero dopo due partite in Serie A abbia preso un’espulsione. La mia stagione è iniziata con questa espulsione e un trauma cranico; diciamo che ho avuto alti e bassi, purtroppo penso di non aver messo a disposizione della squadra tutte le mie potenzialità e questo mi dispiace. In questo finale di stagione però voglio dare il massimo. Il campionato si è rinforzato molto, ogni partita è stata dura; è stato un campionato difficile e competitivo. Anche noi abbiamo detto la nostra e siamo entrate in campo per vincere sempre, perché la Roma è questo. Il quarto posto non è stato per nulla scontato, perché siamo una squadra giovane. È stato raggiunto grazie al nostro lavoro e a quello della coach, c’è stato tanto impegno.  Nel corso della stagione abbiamo cambiato atteggiamento, anche grazie all’aiuto delle compagne con più esperienza. Ci siamo sempre più unite, giorno dopo giorno. In questi mesi abbiamo lavorato tanto insieme per poi scendere in campo e cercare di vincere lottando fino alla fine. Coppa Italia? Come non era scontato arrivare quarte, non lo era arrivare in semifinale di Coppa Italia; la Fiorentina è forte e ha esperienza. Non è semplice giocare contro una squadra del genere ma noi abbiamo dato tutto e ci facciamo i complimenti vedendo fin dove siamo arrivate. Sabato sarà una partita molto dura, la Fiorentina vorrà vincere. In questo campionato ci manca la vittoria contro una grande, speriamo di riuscire a portare a casa i 3 punti per chiudere bene la stagione".