I numeri di... Genoa-Roma 1-1 - Decima espulsione diretta in giallorosso per De Rossi. Primo pari tra i due club nell'era dei 3 punti

27.11.2017 22:00 di Danilo Magnani Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
© foto di www.imagephotoagency.it
I numeri di... Genoa-Roma 1-1 - Decima espulsione diretta in giallorosso per De Rossi. Primo pari tra i due club nell'era dei 3 punti

Dopo la sconfitta in Champions League, la Roma si ferma in casa del Genoa per 1-1, primo pareggio in campionato, e mantiene il quarto posto in classifica con 31 punti, 7 in meno del Napoli capolista. Alla sesta rete stagionale di Stephan El Shaarawy (terza in carriera contro la sua ex squadra, seconda in giallorosso) ha risposto Gianluca Lapadula su calcio di rigore, sua prima firma in questa annata. Il pari genoano però non sarebbe arrivato se Daniele De Rossi non avesse colpito al volto lo stesso attaccante torinese in area, ricevendo per giunta il cartellino rosso dall'arbitro. Per il capitano della Roma è la decima espulsione diretta in giallorosso, tredicesima se si considerano anche quelle arrivate per somma di ammonizioni. L'ultima volta capitò nel preliminare di Champions della scorsa stagione contro il Porto (0-3 in favore dei lusitani); in Serie A invece per un cartellino rosso diretto si deve tornare al gennaio 2014, quando fece una brutta entrata ai danni di Chiellini (3-0 in favore della Juventus).

Il pari tra queste due compagini è il primo da quando si assegnano 3 punti per vittoria. L'ultimo risale alla stagione 1993/94 (Roma-Genoa 1-1): nei 22 confronti successivi di Serie A sono arrivate 16 vittorie giallorosse e 6 rossoblu.

Per la prima volta in questo campionato, la Roma non vince in trasferta, fermando a 12 il rullino dei successi esterni consecutivi in Serie A.

In campo i migliori della gara sono stati i due centrali difensivi della Roma: Federico Fazio è stato il giallorosso a compire più passaggi (96) e ha recuperato 5 palloni; 9 invece quelli ripresi da Juan Jesus, più di tutti, e viene subito dopo l'argentino per passaggi effettuati (92). Le azioni offensive create sono scaturite prevalentemente sulle fasce, dove Alessandro Florenzi e Aleksandar Kolarov ne hanno create 3 a testa. Male in questa gara Diego Perotti per quanto riguarda i duelli vinti (5 su 12), peggio solamente Edin Dzeko con 3 vinti e 8 persi.

Guardando alla squadra nel complesso, impressionanti i numeri che riguardano il possesso palla (69%) e il numero di passaggi (598) più del doppio rispetto agli avversari. Questi però non sono stati convertiti in numerose azioni offensive, considerando che la Roma ne ha effettuate 6 contro le 4 del Genoa, andando al tiro 4 volte in più rispetto ai liguri.

 

GENOA-ROMA 1-1 - DOMENICA 26 NOVEMBRE 2017 ORE 15:00 - STADIO LUIGI FERRARIS DI GENOVA

Durata incontro: 90'+6'
Marcatori: 59' El Shaarawy, 70' rig. Lapadula
Ammoniti: 74' Taarabt (G) - 44' Fazio (R), 47' Nainggolan (R), 71' Jesus (R)
Espulsi: 69' De Rossi (R)
Possesso palla %: 31 (G) - 69 (R)
Tiri in porta: 4/6 (G) - 8/10 (R)
Occasioni da gol: 4 (G) - 6 (R)
Parate: 3 (G) - 3 (R)
Falli: 15 (G) - 16 (R)
Contrasti: 17 (G) - 12 (R)
Palle recuperate: 29 (G) - 26 (R)
Palle perse: 20 (G) - 28 (R)
Angoli: 1 (G) - 4 (R)
Fuorigioco: 5 (G) - 2 (R)
Totale passaggi: 291 (G) - 598 (R)
Totale cross: 18 (G) - 24 (R)