Empoli Ladies, Spugna: "La Roma gioca il miglior calcio del campionato ed è la più in forma. Faremo la nostra partita"

27.02.2021 15:39 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Empoli Ladies, Spugna: "La Roma gioca il miglior calcio del campionato ed è la più in forma. Faremo la nostra partita"
© foto di Luciano Sacchini

Alla vigilia della sfida contro la Roma, ha parlato il tecnico dell'Empoli Ladies Alessandro Spugna. Queste le sue dichiarazioni al sito ufficiale del club toscano:

L’Empoli è attesa dalla difficile trasferta in casa della Roma. All’andata le azzurre si imposero per 2-0. È possibile arrivare ad un risultato simile anche stavolta?
"Lo spero. Però credo anche che sia una partita difficilissima. La Roma è forse la squadra più in forma del campionato. E poi, come dico da sempre, la Roma è la squadra che propone il calcio migliore in Serie A. Nella gara di andata, abbiamo fatto quasi la partita perfetta, giocando con grande attenzione. E abbiamo vinto con due calci di rigore: i rigori c’erano, ma la partita è stata determinata da quei due episodi e dobbiamo esserne consapevoli. Una cosa è certa: noi andremo a fare la nostra partita come sempre, cercando di mettere in difficoltà una squadra forte".

A proposito di squadre forti… L’Empoli è reduce dalla triplice sfida con la Juventus. L’esperienza maturata contro le bianconere può aiutare le azzurre ad affrontare un’altra grande formazione come la Roma?
"Spero proprio di sì. Quando giochi con continuità contro squadre di quel livello, puoi davvero alzare l’asticella. E le partite contro la Juventus ci hanno fatto crescere soprattutto dal punto di vista mentale: sono tante le energie mentali che devi spendere in gare di questo genere. La sosta del campionato ci ha permesso di recuperare le forze e adesso abbiamo di nuovo una partita di grande livello da disputare. È un’altra bella opportunità per metterci in gioco".

Di Guglielmo, Glionna e Prugna tornano dalla Nazionale, con la quale hanno conquistato la qualificazione al prossimo Europeo. Queste calciatrici possono dare una spinta in più all’Empoli, dopo aver raggiunto un obiettivo così importante con la maglia dell’Italia?
"Sicuramente. L’esordio in Nazionale di Lucia Di Guglielmo è motivo di orgoglio e soddisfazione, per lei e per tutto il nostro gruppo. Benedetta Glionna ha aggiunto un buon minutaggio alla sua esperienza internazionale ed è un altro dato molto importante. Cecilia Prugna non ha preso parte alla gara, ma ha vissuto la settimana con la Nazionale e, a quanto so, ha lavorato davvero bene. Il loro bagaglio si è arricchito e possono fare una grande partita insieme alle loro compagne".