Pelizzoli: "Stagione positiva per la Roma, ma non deve perdere il secondo posto"

 di Marco Rossi Mercanti Twitter:   articolo letto 3790 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Federico De Luca
Pelizzoli: "Stagione positiva per la Roma, ma non deve perdere il secondo posto"

In vista della sfida di lunedì tra Pescara e Roma, tuttomercatoweb.com ha contattato il doppio ex della gara Ivan Pelizzoli:

Che partita si aspetta?
"La Roma dovrà attaccare fin dal primo minuto per cercare di vincere, mentre il Pescara cercherà di giocare in contropiede cercando di sfruttare le poche occasioni che gli verranno concesse dai giallorossi".

Quali sono le difficoltà di questa gara per la Roma?
"I giallorossi dovranno giocare in attacco, cercando di concedere meno occasioni possibili al Pescara. La squadra di Zeman invece non ha niente da perdere e dunque potrà giocare senza troppe pressioni".

Cosa non ha funzionato nella stagione del Pescara?
"Non saprei, però sicuramente ci sono stati dei problemi, a partire dalla società finendo con i giocatori. Quando c'ero io, il problema principale era nostro, di squadra. Ai miei tempi non riuscivamo a sacrificarci l'uno per l'altro, non so se il problema possa essere lo stesso".

Cosa ne pensa della stagione di Spalletti?
"Penso sia stata una stagione positiva, anche se adesso non possono perdere il secondo posto".

Quali sono i giocatori del futuro per il Pescara?
"Zampano e Coulibaly sono due giocatori su cui basare la rosa del futuro, anche se sul primo so di per certo che sono tanti i club che si stanno interessando a lui".