Moriero: "La Roma è tornata a dire la sua in Europa. Nel derby avrà l'entusiasmo della qualificazione ottenuta"

11.04.2018 18:56 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: calciomercato.it
Moriero: "La Roma è tornata a dire la sua in Europa. Nel derby avrà l'entusiasmo della qualificazione ottenuta"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

L'ex giallorosso Francesco Moriero è intervenuto ai microfoni di calciomercato.it: "Una serata fantastica. Sono tornato indietro a quando purtroppo non sono riuscito a ribaltare la gara contro lo Slavia Praga in coppa Uefa. Quanti ricordi, anche noi quell'anno lì (1996) dovevamo rimontare un 2-0 poi prendemmo gol a 2-3 minuti dalla fine (il 3-1 ai supplementari non bastò alla Roma, ndr). Siamo finalmente tornati a dire la nostra in Europa. Questo credo sia il segnale più importante per tutto il calcio italiano. Vedere una partita del genere ha fatto gioire tutti i tifosi italiani, da quanto tempo non si vedeva una gara così: ha vinto il calcio italiano e questo credo che sia la cosa più importante, che ci fa sentire orgogliosi. Di Francesco? A livello tattico è stato bravissimo. Il derby? I biancocelesti sono una squadra che sta facendo non bene, benissimo. Fa divertire, come il Napoli, è una squadra in salute. La Roma ha speso molte energie ma ha dalla sua l'entusiasmo di aver passato il turno. Si giocheranno tantissimo, un posto nelle prime quattro anche se si spera che la Lazio vinca l'Europa League. Sarà una partita come tutti i derby: aperta a tutti i risultati. Ne ho fatti tanti e ogni derby è diverso: non c'è mai una favorita, dipende da come si approccia alla gara".