I numeri di... Atletico Madrid-Roma 2-0 - Terza sconfitta stagionale, terza gara senza segnare. Un solo tiro nello specchio come all'andata. Dzeko a secco da oltre un mese

 di Danilo Magnani Twitter:   articolo letto 5727 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Danilo Magnani
© foto di Acero
I numeri di... Atletico Madrid-Roma 2-0 - Terza sconfitta stagionale, terza gara senza segnare. Un solo tiro nello specchio come all'andata. Dzeko a secco da oltre un mese

Tutto rimandato all'ultima giornata del girone per quanto riguarda la qualificazione della Roma agli ottavi di finale di Champions League, che in Spagna perde 2-0 contro l'Atletico Madrid di Diego Simeone, prima sconfitta stagionale in ambito europeo. I giallorossi, fermi a 8 punti nel gruppo C, si vedono scavalcare in classifica dal Chelsea che vola in testa a 10 punti, i colchoneros invece seguono la Roma con 6 punti ma dovranno giocarsi la qualificazione a Londra, mentre la squadra di Eusebio Di Francesco si giocherà il passaggio in casa contro il Qarabağ fermo a 2 punti e che non potrà sperare neanche di entrare in Europa League.

Dall'inizio della stagione, quella di ieri è la terza sconfitta subita dopo le due in campionato contro Inter e Napoli. Diventano 3 anche le gare in cui i giallorossi non riescono a trovare la via del gol: era già successo all'andata proprio contro gli spagnoli (0-0) e sempre contro i partenopei all'Olimpico (0-1). 4 invece le partite dove i capitolini hanno subito più di una rete: 3 incassate sia dall'Inter che dal Chelsea, 2 dalla Fiorentina e appunto ieri sera dall'Atletico.

Guardando i numeri del campo, la Roma esce dal Wanda Metropolitano con una sola conclusione nello specchio, così come era successo nel precedente di settembre casalingo contro gli spagnoli e anche nell'esordio di campionato contro l'Atalanta dove però da quell'unico tiro arrivò il gol vittoria.

Per quanto riguarda i singoli, spicca la prestazione di Maxime Gonalons, il migliore fra i suoi per palloni recuperati (11) e capace di vincere 10 duelli su 15. Fra i migliori anche in caso di sconfitta Aleksandar Kolarov, regista di squadra con 63 passaggi effettuati, capace di recuperare 8 palloni e andare 7 volte al cross, anche se solo in 2 casi sono andati a buon fine. In attacco il più propositivo è stato Diego Perotti, che ha ingaggiato ben 18 duelli contro gli avversari vincendone 10; 7 palloni recuperati e 1 occasione creata. Sottotono Edin Dzeko che, nonostante le 2 occasioni create, ha ingaggiato solo 2 volte un duello, perdendo in entrambi i casi. Il bosniaco non trova il gol da oltre un mese (Chelsea-Roma 3-3 del 18 ottobre), ben 7 gare consecutive: non gli succedeva dalla sua prima stagione in giallorosso, quando non riuscì a segnare per 9 partite di seguito.

 

ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 - MERCOLEDÌ 22 NOVEMBRE 2017 ORE 20:45 - ESTADIO WANDA METROPOLITANO DI MADRID

Durata incontro: 90'+3'
Marcatori: 69' Griezmann, 85' Gameiro
Ammoniti: 7' Manolas (R), 61' Filipe Luis (A), 63', 83' Bruno Peres (R)
Espulsi: 83' Bruno Peres (R)
Possesso palla %: 42 (A) - 58 (R)
Tiri in porta: 5/16 (A) - 1/7 (R)
Parate: 1 (A) - 3 (R)
Falli: 14 (A) - 14 (R)
Contrasti: 15 (A) - 19 (R)
Palle recuperate: 59 (A) - 53 (R)
Angoli: 4 (A) - 2 (R)
Fuorigioco: 4 (A) - 1 (R)
Totale passaggi: 473 (A) - 472 (R)
Totale cross: 12 (A) - 18 (R)