Verre: "Contentissimo per le due reti, oggi abbiamo giocato tutti bene"

 di Yuri Dell'Aquila  articolo letto 871 volte
© foto di Alberto Fornasari
Verre: "Contentissimo per le due reti, oggi abbiamo giocato tutti bene"

Le parole di Valerio Verre rilasciate ai cronisti presenti dopo la larga vittoria ottenuta dalla Roma contro il Crotone col punteggio di 9-0, nella quale il centrocampista ha contribuito con una doppietta:

"I complimenti del mister? Sono contentissimo per i gol fatti, era tanto che non segnavo. Oggi abbiamo giocato tutti bene, soprattutto nei primi venti minuti. L'importante era trovare il gol subito. Per un centrocampista come me è importante segnare anche se preferisco farli fare. Ora vogliamo mantenere l'imbattibilità. L'assenza di Viviani? E' un campione, merita di essere in prima squadra, ma abbiamo in rosa giocatori di grande qualità pronti a scendere in campo. Scesi di ritmo? Abbiamo sbagliato, dopo i tre gol abbiamo un po' mollato la presa e loro hanno avuto qualche occasione. Il gol più bello? Il primo, ero solo sul secondo palo e Ciciretti mi ha servito un gran pallone. La gara con il Gubbio? Ci teniamo a non perdere l'imbattibilità, vogliamo fare bella figura in casa. Pensate allo scudetto? Sì, puntavamo al triplete, peccato per l'approccio avuto durante il Viareggio".