U15 PAGELLE AS ROMA vs DELFINO PESCARA 1936 3-1 - Marazzotti rapace

L’AS Roma Under 15 vince per 3-1 contro il Delfino Pescara 1936 Under 15 grazie alle reti messe a segno da Marazzotti (2) e Graziani
17.11.2019 20:30 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
U15 PAGELLE AS ROMA vs DELFINO PESCARA 1936 3-1 - Marazzotti rapace

BALDARI, voto 6,5 - Difende i pali della porta di Tanrıvermiş non risultando colpevole in occasione della rete biancazzurra.

MULÈ, voto 5,5 - Controlla la corsia di destra subendo, diverse volte, le sortite offensive avversarie.

BOLDRINI, voto 6 - Guida la retroguardia giallorossa contendo, in maniera diligente, la velocità di Bodje.

IENCO, voto 6 - Gioca al fianco di Boldrini non commettendo particolari errori sotto l'aspetto difensivo.

BOUAH, voto 7 - Viaggia lungo l'out di sinistra recapitando a Marazzotti due assist.

DE ANGELIS, voto 5,5 - Interpreta timidamente il ruolo di mezzala non incidendo sulla gara come potrebbe e vorrebbe.

ROZZI, voto 6 - Distribuisce ordinatamente in mezzo al campo non prendendosi particolari responsabilità in fase offensiva (dal 45' TOUADI, voto 6 - Sostituisce Rozzi donando maggiore copertura alla mediana di Tanrıvermiş).

GRAZIANI, voto 7 - Conferisce qualità al centrocampo giallorosso realizzando, da due passi, la rete del definitivo 3-1 (dal 55' MARCELLI, voto 6 - Prende il posto di Graziani posizionandosi coscienziosamente nel tridente d'attacco).

MARAZZOTTI, voto 8 - Veste i panni dell'attaccante esterno prima e della mezzala poi firmando rapacemente una doppietta decisiva (dal 61' MORGANTINI, sv - Subentra a Marazzotti rimpinguando le maglie della retroguardia giallorossa).

TARANTINO, voto 6,5 - Lotta contro l'intera retroguardia biancazzurra servendo a Graziani l'assist del 3-1.

BOLZAN, voto 5,5 - Salta sporadicamente l'uomo non creando grossi grattacapi dalla difesa avversaria (dal 55' POLLETTA, voto 6 - Sostituisce Bolzan giocando generosamente lungo il fronte d'attacco).

All. TANRIVERMIŞ, voto 7,5 - Vince 3-1 contro l'ostico Pescara aggiudicandosi, con merito, il big match di giornata.