PRIMAVERA - Virtus Entella vs AS Roma: probabili formazioni

28.05.2016 08:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PRIMAVERA - Virtus Entella vs AS Roma: probabili formazioni
© foto di Luciano Sacchini

Nei quarti di finale a gara unica della fase finale del Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2015/2016 la Roma del tecnico Alberto De Rossi affronta l'Entella del tecnico Gianpaolo Castorina.

AS ROMA - I giallorossi, malgrado l'assenza dello squalificato Umar Sadiq, si presentano alla fase finale in Emilia-Romagna come una delle favorite alla vittoria dello Scudetto di categoria. Il primo scoglio da superare è rappresentato dall'Entella, squadra rivelazione della categoria, contro cui la Roma adotterà il suo consueto 4-3-1-2 con il rumeno Pop tra i pali; in difesa, dove scende appositamente dalla Prima Squadra Capradossi, giocheranno De Santis, Marchizza e Pellegrini - in vantaggio sul croato Anočić -; in mezzo al campo, dove Di Livio svolgerà il ruolo del trequartista, agiranno il guineano Pepín, Vasco e D'Urso; in attacco, la coppia composta dall'argentino Ponce e da Tumminello.

VIRTUS ENTELLA - La Primavera biancoceleste del tecnico Gianpaolo Castorina ha staccato un pass per la fase finale del campionato chiudendo il Girone A al 2° posto dietro la capolista Juventus. In stagione l'Entella ha anche partecipato alla Primavera TIM Cup venendo eliminata al 1° Turno Eliminatorio dal Brescia (Brescia Calcio vs Virtus Entella 2-0, 23 settembre 2016) e alla 68ª edizione della Viareggio Cup venendo eliminata ai quarti di finale dal Palermo (US Città di Palermo vs Virtus Entella 1-0, 25 marzo 2016).
I Diavoli Neri, unica formazione Primavera presente in Emilia-Romagna la cui Prima Squadra milita in Serie B, hanno dimostrato durante la fase a gironi eliminatori di non essere arrivati alla fase fase del campionato per caso. I ragazzi di Castorina, probabilmente i meno accreditati sulla carta al successo finale, vogliono sovvertire i pronostici della vigilia cominciando dalla gara contro la Roma. Il modulo con cui l'Entella dovrebbe scendere in campo, a meno di sorprese dell'ultima ora, è un 4-4-2 con Salvalaggio tra i pali; difesa, da destra a sinistra, composta da Ferrante, Stefanelli, Pellizzari Scionti; a centrocampo, sempre da destra a sinistra, Sene Papa, Castagna, Coppola Baraye; in attacco, il tandem formato da Puntoriere e Moreo.

CURIOSITÀ - Per la seconda stagione consecutiva la Primavera giallorossa affronta una formazione di Serie B ai quarti di finale. Quest'oggi l'avversaria sarà l'Entella mentre nella passata stagione fu lo Spezia (AS Roma vs Spezia Calcio 2-0, 9 giugno 2015) dei grandi assenti giallorossi: Abdullahi Nura (infortunato) ed Umar Sadiq (squalificato). Un'altra nota di colore del match è rappresentata dall'attaccante romano, classe '98, Mauro Semprini che, in estate, è passato a titolo temporaneo dalla Lupa Roma all'Entella. L'ex giallorossobiancoceleste, cresciuto nell'Aprilia, vivrà la sfida con la Roma come un piccolo derby personale proprio in virtù delle sue orgini laziali.

TABELLINO

Campionato Primavera TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2015/2016 - Fase finale - Quarti di finale

Sabato 28 Maggio 2016 - ore 17:30

Stadio "Enrico Ricci" di Sassuolo (MO)

Virtus Entella vs AS Roma

VIRTUS ENTELLA (4-4-2) : Salvalaggio; Ferrante, Stefanelli, Pellizzari, Scionti; Sene Papa, Castagna, Coppola (C), Baraye; Puntoriere, Moreo.
A disp.: Balistreri (GK), Siaulys (GK), Casagrande, Sgarra, Tobia, Ahmed Kadi, Alluci, Battaglia Busacca, Cirrincione, Di Paola, Havlena, Megelaitis, De Martini, Mota Carvalho, Semprini.
All.: Castorina.

AS ROMA (4-3-1-2) : Pop; De Santis E., Capradossi, Marchizza, Pellegrini; Pepín, Vasco (C), D'Urso; Di Livio; Tumminello, Ponce.
A disp.: Crisanto (GK), Romagnoli (GK), Anočić, Ciavattini, Paolelli, Tofanari, Bordin, Grossi, Ndoj, Spinozzi, Antonucci, Franchi, Soleri.
All.: De Rossi.

Arbitro: Sig. Alessandro Prontera di Bologna.
Assistente 1: Sig. Giuseppe Macaddino di Rimini.
Assistente 2: Sig. Lorenzo Biasini di Cesena.
Quarto Ufficiale: Sig. Federico Sassoli di Arezzo.