PRIMAVERA TIM CUP - AS Roma vs US Lecce 3-2 dtr

Nella gara unica degli ottavi di finale della Primavera TIM Cup 2022/2023 l'AS Roma vince 3-2 dopo i tiri di rigore contro l'US Lecce qualificandosi ai quarti di finale della manifestazione
10.01.2023 15:16 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PRIMAVERA TIM CUP - AS Roma vs US Lecce 3-2 dtr
© foto di Alessandro Paoli

Nella gara unica degli ottavi di finale della Primavera TIM Cup 2022/2023 l'AS Roma del tecnico Federico Guidi vince 3-2 dopo i tiri di rigore contro l'US Lecce del tecnico Federico Coppitelli.

Ha seguito l'evento per VoceGialloRossa.it, in diretta da Roma, l'inviato per il Settore Giovanile ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Primavera TIM Cup 2022/2023 | Ottavi di finale | Gara unica

Martedì 10 Gennaio 2023 - ore 12:30

Stadio delle Tre Fontane Esedra Destra di Roma

AS Roma vs US Lecce 0-0 (3-2 dts)

AS ROMA (4-3-3) : Baldi; Louakima (102' Missori), Pellegrini (68' Keramitsis), Chesti, Falasca; Pisilli, Faticanti (C), D'Alessio (79' Vetkal); Cassano, Padula (91' Misitano), Cherubini (102' Ruggiero, 112' João Costa).
A disp.: Razumejevs (GK), Del Bello (GK), Foubert-Jacquemin, Ivković, Oliveras, Koffi, Silva, Ciuferri, Graziani.
All.: Guidi.
 

US LECCE (4-3-3) : Borbei; Muñoz, Paşcalău, Hasić, Dorgu; Samek, Vulturar (C), Berisha; Daka (64' Corfitzen), Burnete (108' Carrozzo) Salomaa.
A disp.: Moccia (GK), Leone (GK), Russo, Dell'Acqua, Minerva, Gueye, Vescan-Kodor, Borgo, Milli.
All.: Coppitelli.

Arbitro: Sig. Adolfo Baratta di Rossano.
Assistente 1: Sig. Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore.
Assistente 2: Sig. Domenico Russo di Torre Annunziata.

Marcatori: nessuno.
Tiri di rigore: Pisilli (AS Roma) gol, Hasić (US Lecce) parato, Faticanti (AS Roma) gol, Dorgu (US Lecce) parato, Vetkal (AS Roma) parato, Samek (US Lecce) gol, Falasca (AS Roma) gol, Corfitzen (US Lecce) gol, Missori (AS Roma) parato, Berisha (US Lecce) fuori.

Ammoniti: 2' Pisilli (AS Roma), 35' Vulturar (US Lecce), 80' Burnete (US Lecce), 116' Faticanti (AS Roma), 120'+1 Paşcalău (US Lecce).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 3'pt, 3'st, 0'pts, 1'sts. Calci d'angolo: 4-7. Temperatura: 12°C (Prevalentemente soleggiato).

Spettatori: nd.

LIVE

15:16 - Termina allo Stadio delle Tre Fontane Esedra Destra. La Roma vince 3-2 contro il Lecce negli ottavi di finale della Primavera TIM Cup 2022/2023 qualificandosi ai quarti di finale della manifestazione.

TIRI DI RIGORE

10° - Dal dischetto si presenta Berisha... FUORI!!! Il destro del numero 10 salentino spiazza Baldi, distesosi sulla sua sinistra, prima di terminare alto sopra la traversa centralmente.

 - Dal dischetto si presenta Missori... PARATO!!! Il destro rasoterra, ad incrociare, del numero 2 capitolino è respinto dall'estremo difensore avversario, Borbei, distesosi sulla sua destra.

 - Dal dischetto si presenta Corfitzen... GOL!!! Il mancino rasoterra, ad incrociare, del numero 26 salentino trafigge, nell'angolino basso alla destra l'estremo difensore avversario, Baldi, spiazzandolo.

 - Dal dischetto si presenta Falasca... GOL!!! Il mancino rasoterra del numero 27 capitolino trafigge, sul centro-destra, l'estremo difensore avversario, Borbei, distesosi sulla sua destra.

 - Dal dischetto si presenta Samek... GOL!!! Il destro rasoterra, ad incrociare, del numero 15 salentino trafigge, nell'angolino basso alla sinistra, l'estremo difensore avversario, Baldi, spiazzandolo.

 - Dal dischetto si presenta Vetkal... PARATO!!! Il destro rasoterra del numero 5 capitolino è respinto dall'estremo difensore avversario, Borbei, distesosi sulla sua sinistra.

 - Dal dischetto si presenta Dorgu... PARATO!!! Il mancino rasoterra del numero 13 salentino è respinto, con i piedi, dall'estremo difensore avversario, Baldi, distesosi sulla sua sinistra.

 - Dal dischetto si presenta Faticanti... GOL!!! Il destro rasoterra, ad incrociare, del numero 16 capitolino trafigge, nell'angolino basso alla sinistra, l'estremo difensore avversario, Borbei, spiazzandolo.

 - Dal dischetto si presenta Hasić... PARATO!!! Il destro rasoterra del numero 6 salentino è respinto dall'estremo difensore avversario, Baldi, distesosi sulla sua sinistra.

- Dal dischetto si presenta Pisilli... GOL!!! Il destro a mezz'altezza, ad incrociare, del numero 8 capitolino trafigge, a fil di palo, l'estremo difensore avversario, Borbei, spiazzandolo.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

120'+2 - Calcio di punizione dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore salentina con la linea di fondo calciato, con il destro, da Cassano. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 11 capitolino è respinto, di testa, da un difendente avversario, posizionato nei pressi del primo palo.

120'+1 - Ammonito Paşcalău nel Lecce per un fallo ai danni di un avversario nei pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore salentina con la linea di fondo.

120' - L'arbitro, il Sig. Adolfo Baratta di Rossano, assegna un (1) minuti di recupero.

116' - Ammonito Faticanti nella Roma per un fallo ai danni di un avversario lungo la trequarti salentina.

113' - Corfitzen, servito sul filo del fuorigioco nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 26 salentino è miracolosamente deviato sopra la traversa, quindi in calcio d'angolo, da un attento Baldi.

112' - Quinto cambio Roma: esce Ruggiero, entra João Costa.

110' - Carrozzo, dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 11 salentino è bloccata da un attento Baldi, posizionato centralmente.

109' - Sugli sviluppi di una corta respinta dei di Paşcalău, il pallone arriva al vicino Misitano che, posizionato nei pressi del dischetto, si coordina e, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro, al volo, del numero 18 capitolino è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un reattivissimo Borbei, distesosi sulla sua sinistra.

108' - Terzo cambio Lecce: esce Burnete, entra Carrozzo.

106' - Inizia il secondo tempo supplementare: batterà il Lecce.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

105' - Termina il primo tempo supplementare. Roma e Lecce vanno a riposo all'intervallo dei tempi supplementari sul risultato parziale di 0-0.

102' - Doppio cambio Roma: escono Louakima e Cherubini, entrano Missori e Ruggiero.

98' - Fase di studio tra le due squadre.

93' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Vulturar per Hasić che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa, in elevazione, del numero 6 salentino è un debole pallonetto che viene respinto, con i pugni, da un attento Baldi, posizionato centralmente.

91' - Inizia il primo tempo supplementare: batterà la Roma.

91' - Secondo cambio Roma: esce Padula, entra Misitano.

SECONDO TEMPO

90'+4 - Terminano i tempi regolamentari. Roma e Lecce, ancora sul risultato parziale di 0-0, vanno ai tempi supplementari.

90'+4 - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone ritorna sui piedi di Padula che, dai pressi del lato corto sinistro dell'area piccola avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 9 capitolino è bloccata a terra da un attento Borbei, posizionato a copertura del primo palo.

90'+4 - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva a Padula che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 9 capitolino è respinta da un attentissimo Borbei, posizionato a copertura del primo palo.

90'+4 - PALO ROMA!!! Pisilli, dai 30m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 8 capitolino, dopo aver superato Borbei, colpisce prima il palo alla sinistra e successivamente sulla schiena del numero 1 salentino senza, però, entrare.

90'+2 - Secondo cambio Lecce: esce Salomaa, entra Minerva.

90' - L'arbitro, il Sig. Adolfo Baratta di Rossano, assegna tre (3) minuti di recupero.

90' - Batti e ribatti al centro dell'area di rigore salentina prima che il pallone, in qualche modo, arrivi a Cassano che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il pallonetto, di destro, del numero 11 capitolino è bloccato, in presa alta, da un attento Borbei, posizionato centralmente.

86' - Calcio di punizione dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore salentina calciato, con il mancino, da Falasca per Chesti che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa, in elevazione, del numero 6 capitolino è bloccato da un attento Borbei, posizionato centralmente.

80' - Ammonito Burnete nel Lecce per un fallo in attacco ai danni di un avversario sulla trequarti capitolina.

79' - Secondo cambio Roma: esce D'Alessio, entra Vetkal.

77' - Burnete, servito a centro area, controlla ma, poco prima di una possibile conclusione a rete, viene murato dalla tempestiva uscita in presa bassa di un attentissimo Baldi.

76' - Calcio di punizione dai 35m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore capitolina calciato, con il destro, da Vulturar. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 8 salentino 

75' - Sugli sviluppi di un intervento in scivolata di Falasca su Corfitzen, il pallone arriva a Salomaa che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione, di controbalzo, del numero 7 salentino termina malamente a lato alla sinistra.

71' - Cherubini, servito sui 25m in posizione centrale dal passaggio rasoterra del vicino Pisilli, si coordina e, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro a giro del numero 7 capitolino termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

70' - Berisha, servito sul filo del fuorigioco dal passaggio rasoterra filtrante di Burnete nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 10 salentino è murata dalla tempestiva uscita bassa di Baldi.

68' - Primo cambio Roma: esce l'infortunato Pellegrini, entra Keramitsis.

68' - Pellegrini, dopo un contrasto con un avversario sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore capitolina, rimane a terra rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici della Roma, che fanno cenno alla panchina che c'è bisogno del cambio.

64' - Primo cambio Lecce: esce Daka, entra Corfitzen.

58' - D'Alessio, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 19 capitolino termina di poco alta a lato alla destra.

55' - Salomaa, dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, effettua un cross basso al centro, con il mancino, per l'accorrente Burnete che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola capitolina, calcia a rete. La debole conclusione rasoterra del numero 9 salentino termina a lato alla sinistra.

54' - Louakima, dai pressi dell'intersezione del lato corto destro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, effettua un crossa basso al centro, con il destro, per Pisilli che, inseritosi nei pressi del dischetto, calcia a rete. Il destro rasoterra, di prima intenzione, del numero 8 capitolino termina di poco a lato alla destra.

52' - Padula, servito sul filo del fiorigioco dal passaggio rasoterra filtrante di Cassano nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 9 capitolino è respinto, con la gamba destra, dalla tempestiva uscita a croce di un attento Borbei.

50' - Fase di studio tra le due squadre.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Roma.

PRIMO TEMPO

45'+3 - Termina il primo tempo. Roma e Lecce vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

45' - L'arbitro, il Sig. Adolfo Baratta di Rossano, assegna tre (3) minuti di recupero.

45' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Berisha per Hasić che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa, in elevazione, del numero 6 salentino è un pallonetto che viene prontamente smanacciata, da sotto la traversa, da un attento Baldi, posizionato centralmente.

40' - Vulturar, dai 30m in posizione centrale, si coordina e, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 8 salentino termina di poco a lato alla sinistra.

37' - Ammoniti Guidi nella Roma e Coppitelli nel Lecce per essere rivolti reciprocamente qualche parolina di troppo davanti agli occhi del direttore di gara nell'accenno di rissa successivo al fallo commesso da Vulturar nei confronti di Cassano.

35' - Ammonito Vulturar nel Lecce per un fallo ai danni di Cassano davanti alla panchina capitolina, che protesta veementemente entrando in campo.

32' - PALO ROMA!!! Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva a Padula che, posizionato a limite dell'area piccola avversaria all'altezza del palo alla destra, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione, in acrobazia, del numero 9 capitolino assume le sembianze del suggerimento per Pisilli che, inseritosi sul secondo palo, calcia a rete. L'esterno destro, al volo, del numero 8 capitolino, dopo aver superato Borbei, lambisce la parte esterna del palo alla sinistra prima di uscire sul fondo.

32' - TRAVERSA ROMA!!! Falasca, dai 35m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, di prima intenzione, calcia a rete. La violenta conclusione, con il mancino, del numero 27 capitolino, dopo aver superato Borbei, colpisce la parte interna della traversa, a pochi centimetri sotto il sette alla destra, prima di rientrare in campo.

24' - Padula, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

23' - Padula, dopo un contrasto in occasione del calcio d'angolo precedente, rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici capitolini, che lo accompagnano a bordo campo.

22' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Cassano per Faticanti che, inseritosi sul secondo palo, conclude a rete. Il timido colpo di testa del numero 16 capitolino è deviato, in rimessa laterale dalla destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, da un vicino difendente salentino.

15' - Vulturar, dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 8 salentino è bloccata da un attento Baldi, distesosi sulla sua sinistra.

13' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da Falasca per Padula che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola salentina, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 capitolino termina alto a lato alla destra.

7' - Cassano, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

5' - Cassano, dopo un contrasto con un avversario, rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici capitolini, che lo accompagnano a bordo campo.

2' - Ammonito Pisilli nella Roma per una trattenuta ai danni di un avversario lungo la fascia destra all'altezza della linea di centrocampo.

0' - Calcio d'inizio: batterà il Lecce.