Primavera, Orchi: "Siamo un gruppo fantastico. Abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con tutti"

09.04.2011 17:51 di Paolo Vaccaro   vedi letture
Fonte: RomaChannel
Primavera, Orchi: "Siamo un gruppo fantastico. Abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con tutti"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

I microfoni di RomaChannel hanno accolto Alessandro Orchi, difensore centrale classe '93 ma già nel giro della Nazionale Under 18, al termine della gara valevole per il Campionato Primavera tra Roma e Frosinone vinta per 3-2 dai giallorossi:

Orchi, oggi avete trovato un buon Frosinone sulla vostra strada anche se in palio non c'era praticamente nulla

"Per loro giocare contro di noi significa confrontarsi con la prima del girone quindi era un pò la partita della vita. Avevano una grandissima motivazione che si è vista anche in campo"

Motivazione. Quella che forse è mancata un pochino a voi rispetto ad altre gare oppure la Roma meno spumeggiante di oggi è frutto del caldo?

"La motivazione c'era anche da parte nostra di fare bene. E' ovvio che quando vesti la maglia della Roma le motivazioni vengono da sé. Il caldo l'abbiamo un pò accusato ma alla fine abbiamo vinto e questo era l'importante"

Nel secondo tempo abbiamo visto una Roma schierata con una difesa a tre, come ti trovi, tu che ormai sei un difensore centrale, a giocare con questo schieramento?

"Sì. Ormai sono diventato un difensore centrale. Abbiamo provato spesso la difesa a te in questo ultimo periodo e l'abbiamo messa in partica anche a Napoli e Catania. Poter giocare anche in questo modo può sempre esserci utili ad ampliare il nostro bagaglio calcistico"

Ti aspettavi che una Roma con così tanti '93 in campo arrivasse prima nel girone con tre giornate di anticipo?

"Siamo una squadra molto forte e ben organizzata. Non sono sorpreso da quello che abbiamo raggiunto"

In questo gruppo, nonostante tu non sia partito titolare sei riuscito a ritaglirti uno spazio importante in questa stagione

"Me lo aspettavo a inizio anno. Davanti ho calciatori bravi e più grandi di me come Mladen e Antei. Sono contento di essere stato utile alla squadra e di aver risposto presente tutte le volte che il mister mi ha schierato in campo"

In conclusione, come vive il gruppo questo periodo pre-Fase Finale del Campionato Primavera?

"La viviamo con serenità visto che abbiamo raggiunto la qualificazione alla Fase Finale con largo anticipo. Il gruppo è fantastico e siamo molto uniti. Abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con tutte le big d'Italia e abbiamo molta voglia di confrontarci in questo tipo di palcoscenico"