Primavera, Guidi: "La squadra mi è piaciuta, il passaggio del turno è meritato"

06.12.2023 18:30 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Primavera, Guidi: "La squadra mi è piaciuta, il passaggio del turno è meritato"
Vocegiallorossa.it

Dopo la vittoria per 1-0 negli ottavi di Coppa Italia contro il Cesena, l'allenatore della Roma Primavera Federico Guidi ha parlato ai microfoni di club:

Che partita è stata? Alla fine la qualificazione ai quarti di finale è arrivata con il gol di Pisilli nel secondo tempo.
“La squadra ha approcciato bene, giocato bene, sempre fatto possesso nella metà campo avversaria. Forse nel primo tempo è un po’ mancato l’attacco alla porta avversaria, si voleva un po’ tutti palla addosso, quindi a vantaggio del Cesena. Nel secondo tempo siamo migliorati. Il rimpianto è sempre quello che ci portiamo dietro da tempo. Di creare tanto e finalizzare poco, lasciando le partite aperte fino all’ultimo, ma la squadra ha rischiato praticamente niente, siamo stati solidi. Il passaggio del turno è meritato. Ora aspetteremo il Sassuolo nei quarti di finale in casa a gennaio, sarà una bella partita da giocare”.

Decisiva ancora una volta la panchina. Decisivo il gruppo. Certo, se hai Pisilli in panchina diventa tutto più semplice…
“Sì, ma devo dire che tutti quanti si sentono protagonisti. E tutti possono avere l’opportunità. Al di là di Pisilli che oggi l’ha risolta, questo a testimonianza di come è sceso dalla prima squadra insieme a Pagano, si è calato subito nella Primavera, giocando con umiltà, così come Riccardo. Ma mi piace rimarcare quelli che oggi non ci sono potuti essere per infortuni come Cichella, Bolzan, Chesti, Boldrini, Filippo Alessio, che purtroppo non hanno avuto l’opportunità di scendere in campo. Speriamo di recuperarli tutti al più presto, per avere il gruppo al completo e cercare di ruotarli ancora più di adesso”.

C’è stata la possibilità di vedere in campo tanti 2006. Hai avuto un occhio particolare per la loro prestazione? Sei soddisfatto?
“Questo è un tema che molto spesso non viene sottolineato a dovere. Noi siamo una squadra che a volte mette dei fuoriquota, ma a fianco ci sono diversi giovani come Marin, Golic, Plaia, Mannini. Oggi ha giocato Ivkovic, ha fatto una grandissima prestazione. C’è stata la gioia dell’esordio in Primavera per Romano, stanno facendo molto bene. Siamo contenti, siamo soddisfatti di come i ragazzi stanno crescendo e del lavoro quotidiano sul campo”.