Primavera, De Rossi: "La partita mi è piaciuta perché è stata normale, fatta di concretezza ed equilibrio"

05.10.2019 13:16 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Primavera, De Rossi: "La partita mi è piaciuta perché è stata normale, fatta di concretezza ed equilibrio"

Alberto De Rossi a Roma TV

“In questo momento preferisco una partita normale, fatta di concretezza ed equilibrio, cioè quello che cerchiamo da inizio anno, queste qualità bisogna metterle al servizio della squadra, recuperare palla e rigiocarla, è un qualcosa che ci manca. La partita mi è piaciuta perché è stata una partita normale, le goleade lasciamole agli altri, oggi sono molto soddisfatto. Il Bologna sta facendo un inizio di campionato come il nostro, fa tanti gol e ne prende tanti, avevamo timore perché come mentalità di squadra siamo un po’ in ritardo, ho visto un po’ tutti che correvamo e si aiutavano, sotto questo aspetto abbiamo fatto molto bene. Chierico dà equilibrio? Noi giochiamo con tutti trequartisti in mezzo al campo, per anni lo ha fatto, poi abbiamo Riccardi, i tre davanti. È chiaro che non organizziamo un calcio che vale, diciamo, un po’ per tutte, abbiamo questa idea che portiamo avanti da anni, poi è normale che dobbiamo lavorare e impegnarci quotidianamente, noi però lavoriamo con giocatori di qualità perché vogliamo tirare fuori giocatori di qualità. Età media bassa incide nella gara? Per il momento non vorrei dirlo ma direi di sì. Se pensiamo che ci sono 4 fuoriquota più uno di qualsiasi età è chiaro che questo incida molto, nel computo di una gara fa la differenza giocare con i fuoriquota o meno. Le gare sono molto equilibrate, se giochiamo 5 fuoriquota contro 1-2 è normale che le partite possano cambiare. Il nostro programma è molto chiaro e andiamo avanti così”.