Pagelle Roma-Juventus 1-2, finale Viareggio Cup: Spinazzola e Beltrame portano i bianconeri all'ottava vittoria della competizione

20.02.2012 17:15 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Pagelle Roma-Juventus 1-2, finale Viareggio Cup: Spinazzola e Beltrame portano i bianconeri all'ottava vittoria della competizione
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Branescu 6.5: Blocca una punizione insidiosa di Viviani che poteva portare al pareggio romanista. Salva tutto compiendo un vero e proprio miracolo sulla conclusione ravvicinata di Barba.

Untersee 5.5: Nel primo tempo riesce ad arginare più o meno agevolmente Piscitella, nella seconda frazione l'esterno giallorosso diventa immarcabile e sfonda dalla sua parte a ripetizione.

Gouano 6: Il pacchetto arretrato bianconero, apparentemente invalicabile ad inizio match, mostra diverse crepe se sollecitato. Va in affanno quando la Roma sale di tono.

Rubin 6: Vale il discorso fatto per Gouano, bene quando c'è da amministrare, in netta difficoltà quando occorre fermare le frecce romaniste lanciate a rete.

Belfasti 6: Frediani gli disturba la giornata di riposo che si era prospettata in seguito all'inizio dirompente della sua squadra. L'ingresso del numero 8 lo fa ammattire.

Appelt 7: Gioca con classe ed eleganza da veterano. Insieme a Chisbah forma una diga a centrocampo difficilissima da abbattere. Esce per problemii fisici. (Dal 60' Schiavone 5.5 - Entra nel migliore momento della Roma e non riesce a far rifiatare la propria squadra).

Chisbah 6.5: Mediano roccioso a guardia della difesa. Solido e resistente, recupera un gran numero di palloni.

Spinazzola 8: Mattatore del primo quarto di match, guida il contropiede del vantaggio juventino superando abilmente M. Ricci e servendo altruisticamente Beltrame. Successivamente conferma le vesti di uomo assist mandando in porta Padovan per il 2-0.

Beltrame 7.5: Corre indisturbato tra le linee della trequarti romanista, rendendosi imprendibile grazie alle sue repentine accelerazioni.

De Silvestro 6: Ingaggia un bel duello contro Sabelli sulla propria corsia di competenza. Mette in mostra un'ottima tecnica nello scambio stretto, sfiorando il gol in varie occasioni. Scompare nella ripresa. (Dal 70' Bouy SV).

Padovan 7: Un gol da rapace dell'area di rigore e un altro fallito, quando basterebbe solamente il tap-in sono il suo score del primo tempo. Nella ripresa ha pochi palloni giocabili. (Dal 87' - Carlos Garcia SV).