PAGELLE AS ROMA vs SSC NAPOLI 4-1 - Soleri stende il Napoli con una doppietta. A segno anche D'Urso e Vasco

19.01.2014 18:45 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PAGELLE AS ROMA vs SSC NAPOLI 4-1 - Soleri stende il Napoli con una doppietta. A segno anche D'Urso e Vasco
© foto di Luciano Sacchini

FAIELLA, voto 6 - Dopo essere stato battuto al 28' dal preciso tiro dalla distanza di Esposito, offre qualche parata decisamente efficace nonostante viva di momenti dei smarrimento qua e là.

BELVISI, voto 6 - Superato un primo tempo difficile, torna ad impossessarsi della fascia destra svolgendo, come nei piani, entrambe le fasi di gioco in maniera sufficiente.

PAOLELLI, voto 6 - Autore di un primo tempo caratterizzato da molte sbavature, risolleva la propria prestazione nella ripresa tornando a giocare in maniera piuttosto sicura.

DE SANTIS E., voto 6,5 - Guida la retroguardia giallorossa nel difficile primo tempo odierno con la sua personalità da leader silensioso e senza badare a grossi fronzoli.

GARGIULO, voto 6 - Concede qualche spazio di troppo nel primo tempo, prima che, nella ripresa, torni a coprire la fascia con un certo profitto. Al 51' lascia il campo per guai fisici (dal 51' BORDI, voto 6,5 - Accorto in fase difensiva, nel finale di gara si rende protagonista di qualche bella proiezione offensiva).

DE SANTIS N., voto 6,5 - Protagonista di un primo tempo fumoso, nella ripresa serve l'assist dell'1-1 rivelandosi utilissimo alla causa (dal 60' D'URSO, voto 7 - Entra in campo con la solita umiltà realizzando la rete del definitivo 4-1 a cornice di una buonissima prestazione).

RICOZZI, voto 6 - Disputa una partita votata alla riconquista della palla tendendo a schiacciarsi eccessivamente sulla linea dei difensori. Nella costruzione del gioco, tranne qualche imprecisione, non si prende grossi rischi.

VASCO, voto 7 - Chiavi del centrocampo in mano, prova a dettare i ritmi di una Roma inizialmente in grosse difficoltà. La sua prestazione, farcita da diverse verticalizzazioni apprezzabili, ma non sempre precise, viene impreziosita dal calcio di rigore che realizza al 48' prima di abbandonare il campo affetto da crampi (dal 71' BORDIN, voto 6 - Nel poco tempo a sua disposizione riesce a farsi apprezzare con qualche bel fraseggio con i compagni).

DI LIVIO, voto 6,5 - Offre una prestazione decisamente valida suggellata dall'assist al 74' per Soleri, che vale il momentaneo 3-1 giallorosso.

SOLERI, voto 8 - Artefice di una prestazione a dir poco strepitosa, "il freddo", oltre a lottare su ogni pallone e rincorrere avversari, capitalizza al meglio il lavoro dei suoi compagni realizzando una doppietta che, alla fine dei conti, stende il Napoli. Mattatore! (dall'80+2' TOMASSETTI, sv - Subentra nel finale a risultato ormai acquisito).

CALÌ, voto 6 - Sgomita lungo tutto il fronte d'attacco alla ricerca del pertugio giusto per far gol. Purtroppo per lui, nonostante l'impegno, non lo trova (dal 55' PRETI, voto 5,5 - Gettato in campo al posto di Calì, combina decisamente troppo poco per uno con la sua fama risultando per lo più anonimo).

All. MUZZI, voto 7 - Nonostante una prima frazione in cui la sua Roma appariva sfilacciata tra i reparti e poco incisiva, al ritorno dagli spogliatoi, forse per merito di un qualche suo discorso, i giallorossi tornano a giocare come sanno ribaltando drasticamente il risultato in loro favore. Il ruolo trovato a Soleri, tramutato da centrocampista in attaccante, sembra dare i propri frutti.