PAGELLE AS ROMA vs SSC NAPOLI 3-1 - Calabresi, Mazzitelli e Romagnoli sugli scudi

14.12.2013 18:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
PAGELLE AS ROMA vs SSC NAPOLI 3-1 - Calabresi, Mazzitelli e Romagnoli sugli scudi
© foto di Luciano Sacchini

SKORUPSKI, voto 6,5 - Difende sapientemente la porta giallorossa dalla insidie partenopee, mettendo in mostra una bella serie di uscite alte in sicurezza. Sul rigore realizzato da Tutino non ha colpe.

SOMMA, voto 6,5 - Argina con grande esperienza e intelligenza tattica l'esuberanza di Tutino, costringendo il talento napoletano al cambio di fascia. Il suo apporto difensivo non è mai banale.

JEDVAJ, voto 6 - Gioca con grande attenzione in fase difensiva palesando qualche errore figlio della troppa sicurezza (dal 46' CALABRESI, voto 7,5 - Il suo ingresso in campo conferisce ulteriore fisicità e qualità alla retroguardia giallorossa, realizza la preziosissima rete del definitivo 3-1).

ROMAGNOLI, voto 7,5 - Guida la linea difensiva con autorità togliendosi anche lo sfizio di realizzare il gol del momentaneo 2-0 (dal 75' BOLDOR, sv - Svolge in maniera diligente le mansioni difensive, ma il tempo a disposizione è poco).

SAMMARTINO, voto 6 - Non è il solito stantuffo sulla sinistra, ma si disimpegna sufficientemente in entrambe le fasi.

PELLEGRINI, voto 6 - Il suo lavoro oscuro è sempre ben gradito. Prova la conclusione più volte, ma non inquadra la porta (dall'86' SHAHINAS, sv - Subentra nel finale senza aver tempo di farsi notare).

BATTAGLIA, voto 7 - Detta sapientemente i tempi del centrocampo giallorosso, regalando un bell'assist a Romagnoli per il momentaneo 2-0 giallorosso.

MAZZITELLI, voto 7,5 - Offre la solita prestazione qualitativamente degna di nota, siglando la rete dell'1-0 e propiziando, con un meraviglioso filtrante per Battaglia, il gol del 2-0.

VERDE, voto 7 - La sua classe illumina a sprazzi la fascia destra giallorossa. Qualche ottima giocata in dribbling e qualche buona conclusione fanno da contraltare a una fase difensiva un po' anarchica.

TRANI, voto 7 - Nonostante i pochi rifornimenti e la morsa difensiva di Luperto, ottimizza al meglio le poche occasioni a sua disposizione, cogliendo anche una clamorosa traversa nel primo tempo.

FERRI, voto 6,5 - Conferisce alla fascia destra la giusta dose di vivacità offensiva unita ad una fase difensiva apprezzabile.

All. DE ROSSI, voto 7 - Batte un giovanissimo Napoli giocando piuttosto bene, aiutato dall'ausilio dei Prima Squadra Skorupski, Romagnoli e Jedvaj. La sua Roma, in una giornata così, trova anche il modo di rosicchiare qualche punto alle dirette avversarie.