De Rossi a VG: "Contro la Nocerina sarà una partita da vertice"

22.10.2011 07:35 di Alessandro Paoli   vedi letture
Luciano Sacchini
Luciano Sacchini
© foto di Voce giallorossa

A poche ore di distanza dal delicato match esterno della Roma Primavera contro la Nocerina, la redazione di Vocegiallorossa.it ha contattato telefonicamente il tecnico giallorosso Alberto De Rossi per raccogliere alcune sue dichiarazioni.

De Rossi, match delicato quest'oggi contro un Nocerina sorprendentemente quarta.

"Oggi ci affrontiamo noi, che siamo terzi, contro la quarta, ovvero la Nocerina. Poi sarà la volta di Reggina e Lazio, entrambe prime a quota a dodici. Sarà un turno di campionato interessante sotto questo punto di vista".

Teme cali di tensione da parte dei suoi?

"Assolutamente no. Siamo riusciti finalmente a vincere in casa settimana scorsa contro la Reggina e adesso vogliamo proseguire su questa strada".

Assodata l'assenza di Verre per infortunio. Cittadino o Massimo vicino a capitan Viviani?

"Valuteremo fino all'ultimo quale possa essere la soluzione migliore tenendo conto che non ci sono soltanto loro due nel ventaglio dell'opzioni".

In chiusura. Reputa questa partita un big match nonostante la differenza di valori sulla carta?

"Certamente. Se la Nocerina è quarta, non lo è per caso. Sappiamo che sarà una partita da vertice e l'affronteremo come tale".