64^ Viareggio Cup - Gruppo B - Girone 10 - AS Roma vs Virtus Entella: le probabili formazioni. Vincere e sperare

11.02.2012 12:30 di Alessandro Paoli   vedi letture
Alessandro Paoli
Alessandro Paoli
© foto di Voce giallorossa

Nella 3a Giornata del Girone 10 del Gruppo B della 64° Viareggio Cup - Coppa Carnevale la Roma di Alberto De Rossi, terza con 3 punti nel proprio raggruppamento, affronta la formazione Beretti della Virtus Entella di mister Andrea Scotto, seconda a quota 4 (pari punti con la prima, il Club Santos Laguna, che gode però di una migliore differenza reti).

 

 

 

 

AS ROMA

La compagine giallorossa arriva a quest'ultima gara del Girone 10 del Gruppo B dopo che, nella precedente giornata, ha registrato una brutta sconfitta per 2-0 contro i messicani del Club Santos Laguna.

SABELLI E POLITANO SQUALIFICATI. ANCORA NIENTE VIVIANI E PISCITELLA - E' una Roma in totale emergenza quella che si giocherà (sperando anche in un passo falso o delle avversarie o delle altre del Gruppo B) la qualificazione contro la Virtus Entella. Le assenze da registrare sono quella di Stefano Sabelli (difensore laterale destro, classe '93) espulso per doppia ammonizione nella gara contro il Club Santos Laguna (a dire il vero Sabelli, anche con la sola ammozione, sarebbe stato squalificato per somma di ammonizioni, quindi ugualmente assente quest'oggi aldilà dell'espulsione) e Matteo Politano (attaccante esterno/trequartista, classe '93) anch'egli espulso contro i messicani.
Non ci saranno, come ormai acclarato più volte, Federico Viviani (centrocampista centrale, classe '92), il quale ha tra l'altro subito uno stop a causa di un colpo subito in allenamento da Cassetti, e Giammario Piscitella (attaccante esterno, classe '93), entrambi a disposizione di Luis Enrique.

OBBLIGO DI VINCERE... E SPERARE - Anche qualora la Roma vincesse, tale risultato positivo, potrebbe non bastare. Il miglior scenario per i giallorossi sarebbe una loro vittoria ed un pareggio tra i messicani del Club Santos Laguna, primi a 4 punti (pari punti con la Virtus Entella ma miglior differenza reti) e i paraguaiani del Club Nacional, quest'ultimi già fuori dalla competizione a quota 0 punti.
Se invece la Roma dovesse arrivare seconda, anche a quota cioè vincendo, il rischio di eliminazione ci sarebbe comunque elevato poiché il rischio d'incappare in altre seconde di altri gironi con lo stesso numero di punti e differenza reti superiore non è così improbabile. Ci sarà perciò bisogno, oltre che di una vittoria, anche di alcuni gol, almeno un due per avere un saldo positivo della differenza reti di +1.

VIRTUS ENTELLA

La Virtus Entella è la principale società calcistica di Chiavari (GE) ed è stata fondata nel 1914. La Prima Squadra milita attualmente nella Seconda Divisione - Girone A della Lega Pro.

LA SUA STORIA NELLA VIAREGGIO CUP - La prima partecipazione della Virtus Entella alla Viareggio Cup risale alla scorsa edizione (la 63a) dove, inserita nel Girone 6 del Gruppo A, si piazzò ultima collezionando appena 2 punti in classifica.
La partita d'esordio nella manifestazione è datata 21 febbraio 2011 contro il Vicenza (Vicenza-Virtus Entella 2-0). A quell'iniziale sconfitta fecero seguito due pareggi: il primo, in occasione della 2a Giornata contro i ceci del Dukla Praha (Dukla Praha-Virtus Entella 3-3, 23 febbraio 2011) mentre il secondo, in occasione della 3a ed ultima Giornata, contro la Sampdoria (Sampdoria-Virtus Entella 1-1, 25 febbraio 2011).
La prima rete della storia dell'Entella nella prestigiosa kermesse giovanile fu opera di Massimiliano Pane (difensore, classe '92), il quale realizzò, al 62', il primo dei tre gol della rimonta sul Dukla Praha per poi bissare, nella stessa partita, al 90+1', completando l'opera.
Questa per l'Entella è la seconda partecipazione assoluta e consecutiva alla Viareggio Cup.

IL CAMMINO IN QUESTA EDIZIONE - In questa edizione della Viareggio Cup l'Entella, dopo il pareggio all'esordio per 1-1 contro i messicani del Club Santos Laguna (Club Santos Laguna-Virtus Entella 1-1, 7 febbraio 2012), hanno ottenuto la loro prima e storica vittoria nella prestigiosa kermesse giovanile battendo per 4-2 i paraguaiani del Club Nacional (Club Nacional-Virtus Entella 2-4, 9 febbraio 2012) e sono, con 4 punti, in piena corsa per accedere agli ottavi di finale, Roma permettendo.

MOSTO, IL CAPOCANNONIERE DELL'ENTELLA - Federico Mosto (attaccante, classe '92) è nella storia della Virtus Entella. Se nella precedente edizione condivideva il primato di miglior bomber della storia della società ligure con il compagno Pane, autore anch'egli di due reti, dopo queste due prime partite dell'attuale edizione il numero uno è diventato lui. Infatti, alle reti realizzate nel 2011 contro Dukla Praha su calcio di rigore (al 85' di Dukla Praha-Virtus Entella 3-3, 23 febbraio 2011) e contro la Sampdoria (al  49' di Sampdoria-Virtus Entella 1-1, 25 febbraio 2011), vanno aggiunte quelle realizzate in questa settimana: prima, contro il Club Santos Laguna (al 31' di Club Santos Laguna-Virtus Entella 1-1, 7 febbraio 2012) poi, contro il Club Nacional (al 16' di Club Nacional-Virtus Entella 2-4, 25 febbraio 2012).

ELEMENTI DI SPICCO - Oltre al già citato Federico Mosto (attaccante, classe '92), l'Entella presenta in rosa almeno altri due elementi molto interessanti. Il primo, il portiere, classe '91, Gianluigi Otranto Godano (3 presenze per lui in Lega Pro - Seconda Divisione - Girone A in stagione) arrivato in estate dall'USD Olginatese, formazione lombarda militante in Serie D; il secondo, ancora mai sceso in campo ma presente nella lista del Viareggio, il difensore, classe '91, Nicola Falcier (23 presenze ed 1 rete in Lega Pro - Seconda Divisione - Girone A) arrivato in estate dal Venezia, militante in Serie D. Quest'ultimo è stato anche capitano della Rappresentativa Lega Pro U21 della Seconda Divisione - Girone A giunta ultima nel XXXII Quadrangolare di Lega Pro disputatosi, dal 24 al 26 gennaio, presso le sedi di Avellino e Aversa.
A questi aggiungiamo i più giovani della comitiva ligure al Viareggio cioè Gerardo Rubino (centrocampista, classe '95), Simone Marino (centrocampista, classe '95) e Marco Giambarresi (centrocampista, classe '95) entrambi all'esordio nello scorso match: il primo, Rubino, è subentrato al 64' proprio al coetaneo Marino (partito titolare in tutte e due la partite dell'Entella al Viareggio ed autore dell'1-0 nella scorsa partita) mentre l'ultimo, Giambarresi, è subentrato al 71' a Currarino.


PROBABILI FORMAZIONI

64° Viareggio Cup - Coppa Carnevale - Gruppo B - Girone 10

Sabato 11 Febbraio 2012 - ore 15:00

Stadio Comunale di Chiavari (GE)

AS Roma vs Virtus Entella
 

AS ROMA (4-2-3-1) : Pigliacelli; Nego, Orchi, Barba, Ceccarelli; Verre, Ricci M.; Nico Lopez, Ciciretti, Frediani; Tallo.
A disp.: Proietti Gaffi, Rosato, Carboni, Romagnoli, Cittadino, Ricci F., Ferrante, Leonardi.
All.: De Rossi.

VIRTUS ENTELLA (4-1-4-1) : Otranto; Zucca, Falcier, Rolandelli, Pendola; Moussavi; Argeri, Pomo, Marino, Currarino, Mosto.
A disp.: Bertulessi, Daidone, Carozzino, Piazza, Giambarresi, Rubino, Picasso, Treppiedi, Di Maria, Musico.
All.: Scotto.