44° TORNEO CITTÀ DI ARCO "BEPPE VIOLA" - Roma costretta al forfait

20.02.2015 16:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: beppeviola-arco.it
44° TORNEO CITTÀ DI ARCO "BEPPE VIOLA" - Roma costretta al forfait
© foto di Luciano Sacchini

La formazione Allievi Nazionali Serie A e B dell'AS Roma non prenderà parte alla 44ª edizione del Torneo Città di Arco "Beppe Viola". A comunicarlo l'organizzazione della manifestazione attraverso il sito ufficiale del torneo (beppeviola-arco.it).

La motivazione che ha portato il club giallorosso a dare forfait, comunicato da Bruno Conti all'organizzatore della manifestazione Franco Viola, sarebbero le assenze a cui la Roma dovrebbe eventualmente sopperire per via degli impegni delle nazionali giovanili nel periodo concomitante al torneo. L'Italia Under 17 del CT Bruno Tedino, impegnata nella fase elite della UEFA Under 17 Championship dal 21 al 26 marzo (visualizza calendario), dovrebbe radunarsi presumibilmente intorno al 10 marzo mentre l'Italia Under 16 del CT Daniele Zoratto, impegnata in una doppia amichevole internazionale contro i pari categoria della Germania il 18 ed il 20 marzo (vedi notizia), dovrebbe radunarsi presumibilmente il 15 marzo. Tali impegni - tenendo in considerazione che il Torneo Città di Arco "Beppe Viola" si svolge dal 12 al 17 marzo - potrebbero depauperare, sia prima sia in corso d'opera, la rosa giallorossa, che dovrebbe potenzialmente fare a meno di circa quattordici calciatori senza tener conto di eventuali imprevisti che potrebbero verificarsi (infortuni, convocazioni sotto età in Primavera, etc.).
 

I giallorossi non potranno presumibilmente disporre dei seguenti calciatori durante il periodo di svolgimento della 44ª edizione del Torneo Città di Arco "Beppe Viola":

1) Mirko Antonucci (attaccante, classe '99) papabile convocato in Under 16;
2) Alessandro Bordin (centrocampista, classe '98) papabile convocato in Under 17;
3) Stefano Ciavattini (difensore, classe '98) aggregato alla rosa della Primavera;
4) Lorenzo Crisanto (portiere, classe '98) papabile convocato in Under 17;
5) Antonio D'Alena (centrocampista, classe '98) papabile convocato in Under 17;
6) Francesco Di Nolfo (attaccante, classe '98) papabile convocato in Under 17;
7) Stefano Greco* (portiere, classe '99) papabile convocato in Under 16;
8) Riccardo Marchizza (difensore, classe '98) aggregato alla rosa della Primavera e tra i papabili convocati in Under 17;
9) Andrea Marcucci (centrocampista, classe '99) papabile convocato in Under 16;
10) Dario Vittorio Meadows (centrocampista, classe '99) papabile convocato in Under 16;
11) Luca Pellegrini (difensore, classe '99) papabile convocato in Under 16;
12) Niccolò Tofanari (difensore, classe '98) papabile convocato in Under 17;
13) Marco Tumminello (attaccante, classe '98) papabile convocato in Under 17;
14) Lorenzo Valeau (centrocampista, classe '99) papabile convocato in Under 16.

A questi, qualora venisse aggregato sotto età dagli Allievi Nazionali Lega Pro, potrebbe essere aggiunto anche Riccardo Cappa (attaccante, classe '99), papabile convocato in Under 16, che porterebbe a quindici i potenziali assenti dei giallorossi ad Arco.

*facente parte della rosa Allievi Nazionali Lega Pro ma attualmente aggregato con gli Allievi Nazionali Serie A e B per via degli infortuni di Crisanto (portiere, classe '98) e Romagnoli (portiere, classe '98).

NB: fanno parte dell'elenco dei papabili convocati tutti i calciatori dell'AS Roma facenti parte della rosa degli Allievi Nazionali Serie A e B convocati almeno in un'occasione in stagione in Under 16 o in Under 17, i quali potenzialmente potrebbero essere convocati per gli impegni delle nazionali giovanili azzurre.