Una sconfitta che pesa

30.10.2011 02:20 di Alessandro Carducci   vedi letture
Una sconfitta che pesa
Vocegiallorossa.it

"C'è tanta differenza tra Roma e Milan". La lucida analisi di Luis Enrique gela tutti al termine di una settimana che ha riportato con i piedi per terra chiunque avesse provato a spiccare il volo. La doppia sconfitta di mercoledì, a Genova, e di ieri, contro il MIlan, più che alla classifica (siamo ancora ad ottobre) fa male al morale. Se contro la squadra di Malesani era mancata soprattutto la cattiveria sotto porta, contro i rossoneri è mancata la cattiveria, punto. Quando la Roma attacca lo fa come squadra, è bella da vedere e armoniosa nei movimenti ma è troppo discontinua e troppo volubile. Sono troppi gli errori commessi in fase difensiva, troppi per poter parlare solo di "singoli" errori. La questione è generale e dovrà risolverla Luis Enrique. Il campionato è ancora aperto e il livellamento della serie A consente ancora ai giallorossi di potersi riprendere. C'è ancora tempo, quindi, ma tanto ancora ne servirà per diventare una squadra.