Inter, Ausilio: "Suning potrebbe tranquillamente comprare Cristiano Ronaldo, ma non con il fair-play finanziario"

 di Gabriele Chiocchio Twitter:   articolo letto 15247 volte
Fonte: calciomercato.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Inter, Ausilio: "Suning potrebbe tranquillamente comprare Cristiano Ronaldo, ma non con il fair-play finanziario"

Il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio, intervenuto al Corso di Perfezionamento in Diritto Sportivo dell'Università di Milano ha parlato delle potenzialità economiche di Suning: “Oggi non è possibile pensare che nel calciomercato si possano spendere 200 o 300 milioni di euro. E non perché non lo si voglia, ma perché è impossibile. Noi oggi abbiamo una proprietà forte, solida. La nuova proprietà cinese potrebbe tranquillamente comprare i giocatori più famosi tipo Cristiano Ronaldo, ma la verità è che non possiamo farlo perché c’è quel famoso Financial Fair Play, che tiene conto dello sviluppo del club, che a sua volta deve avere una struttura che gli permette di arrivare a giocatori di una certa importanza. È un percorso che richiede tempo, idee, management. Bisogna fare meno errori possibili, sicuramente meno di quelli che abbiamo fatto quest’anno, dove ce ne sono stati tantissimi”, riporta calciomercato.com.