Anticipati in questo bilancio i 20 milioni alla Sampdoria per Patrik Schick

02.03.2019 01:23 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Anticipati in questo bilancio i 20 milioni alla Sampdoria per Patrik Schick

Il comunicato di acquisto di Patrik Schick datato 29 agosto 2017 annunciava come la Roma avrebbe riconosciuto alla Sampdoria il 50% del prezzo di cessione del ceco per un minimo di 20 milioni di euro entro il 1° febbraio 2020. Dalla relazione finanziaria semestrale si evince come la Roma ha anticipato l'inserimento di questa somma alla società blucerchiata in questo bilancio: al 30 giugno 2018 il costo storico del suo cartellino era di 20,623 milioni, mentre al 31 dicembre esso è salito, con i 20 milioni già conteggiati, a 40,623 (comprensivo di commissioni). Questo quanto riportato dalla relazione:

Si fa presente che, per il trasferimento del calciatore Patrik Schick si è tenuto conto, al 31 dicembre 2018, della cosiddetta virtual certainity di avveramento della condizione, entro il 1° febbraio 2020, che determinerà la maturazione dell’ulteriore corrispettivo, che la Società riconoscerà alla U.C. Sampdoria, per un importo pari al 50% del prezzo di cessione, con un minimo garantito di 20 milioni di euro. Si ricorda che tale importo sarà comunque dovuto anche nel caso in cui il calciatore risulterà ancora tesserato per l’A.S. Roma a tale data.