Borussia Mönchengladbach, Eberl: "Con la Roma dobbiamo vincere. Abbiamo anche noi le assenze"

22.10.2019 10:26 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Borussia Mönchengladbach, Eberl: "Con la Roma dobbiamo vincere. Abbiamo anche noi le assenze"

Borussia Mönchengladbach sarà il prossimo avversario della Roma, nella terza gara del Gruppo J di Europa League. Giovedì è atteso alla prova dello Stadio Olimpico. Ai microfoni di Tele Radio Stereo ha parlato il DS del club tedesco, Max Eberl: "Con la Roma dobbiamo vincere. Le loro assenze? Le abbiamo anche noi".

Direttore, per voi giovedi sarà l'ultima opportunità per la qualificazione ai sedicesimi?
"Dopo l'avvio in Europa League, in cui abbiamo ottenuto soltanto un punto in 2 partite, sicuramente la gara contro la Roma sarà molto importante. Non mi piace parlare di ultima occasione ma sicuramente dobbiamo vincere". 

La Roma è in emergenza, Paulo Fonseca ha molti giocatori infortunati: è una buona notizia per voi o vi dispiace non affrontare l'avversario al meglio? Cosa pensa dunque dell'attuale Roma?
"Nonostante gli infortuni la Roma ha un'ottima rosa. Sarà una grande sfida per noi perché i giallorossi sono un top club in Italia, hanno qualità tecnica e tattica. Allo stesso tempo, però, anche noi abbiamo delle defezioni importanti". 

In questo momento, Dzeko è l'unico top player della Roma?
"Edin è sicuramente un giocatore di livello mondiale. Sta facendo delle eccellenti stagioni alla Roma, in Germania poi lo ricordiamo bene dai tempi del Wolfsburg. Tuttavia per avere ottimi risultati bisogna disporre di giocatori bravi, di talento e la Roma ha una buona rosa". 

L'ultima è una curiosità: la scorsa estate la Roma vi ha chiesto qualche giocatore o i contatti più recenti risalgono ai tempi di Monchi?
"No, nell'ultima sessione non abbiamo mai parlato con la Roma. Nell'ultimo anno con il club giallorosso non ci siamo mai sentiti".