Per il nuovo DS incontri con Boto dello Shakhtar

30.10.2020 15:30 di Alessandro Pau Twitter:    Vedi letture
Per il nuovo DS incontri con Boto dello Shakhtar
Vocegiallorossa.it

Il nome nuovo che irrompe nella corsa alla poltrona dei trasferimenti e dello scouting della Roma è quello di José Boto. Uomo mercato dello Shakhtar Donetsk adesso, è stato per ben otto anni chief scout del Benfica. Il suo nome, finora andato avanti sotto traccia, è in cima alla lista della nuova proprietà della Roma. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, sono già andati in scena incontri in Svizzera, a Zurigo, e in Inghilterra, a Londra. Nei prossimi giorni potrebbe esserci peraltro un ulteriore meeting tra le parti per cercare di approfondire la questione. I Friedkin stanno sottoponendo il loro progetto e la loro idea di calcio e la loro visione societaria. La tematica dei giocatori scovati, acquistati, valorizzati e poi ceduti per un capitale, è un punto molto importante per gli americani che a questo vorrebbero riuscire ad abbinare anche i risultati tecnici. Boto è stato il ds che ha lavorato fianco a fianco con Paulo Fonseca allo Shakhtar, ma adesso ha un contratto di tre anni con la società ucraina dove ha sposato un progetto tecnico e di prospettiva. Inoltre non è facile convincere un uomo mercato ora in carica a cambiare in corsa, vale per Boto e anche per altri big, in un periodo dove il raggio d'azione è limitato sia per quanto riguarda le possibilità d'investimento che per quanto riguarda lo scouting.