Osservatorio Calcio Italiano - Calciomercato, Roma società con il miglior saldo

04.09.2013 17:04 di Simone Francioli   Vedi letture
Fonte: osservatoriocalcioitaliano.it
© foto di Federico Gaetano
Osservatorio Calcio Italiano - Calciomercato, Roma società con il miglior saldo

Nell'ultimo report del sito osservatoriocalcioitaliano.it, sono stati analizzati i dati relativi alla sessione del calciomercato appena conclusosi:

Chiusura in positivo per la Serie A Tim: al termine della sessione estiva del calciomercato 2013/14 il saldo fa segnare un +2.575.000 € (Spese: 410.205.000 € - Entrate: 412.780.000 € ). In totale sono stati  800 gli acquisti e 710 le cessioni. Dei giocatori in entrata il 7.4% è arrivato in prestito (59) mentre delle vendite il 49.2% trattasi di giocatori dati in prestito (349).

Ad oggi la Roma è la società con il miglior saldo (38.610.000 €, a fronte di 104.900.000 € in entrata e 66.290.000 € spesi). Per i giallorossi dato positivo dopo tre anni in negativo (-22.155.000 € nel 2012/13, -64.675.500 € nel 2011/12, -950.500 € nel 2010/11).

Seguono Udinese (+11.600.000 €) e Parma (+9.585.000 €). Segno positivo anche per Torino 7.100.000 €, Sampdoria 6.450.000 €, Juventus 4.650.000 €, Bologna 3.450.000 €, Chievo Verona 2.900.000 €, Cagliari 2.000.000 €, Fiorentina 1.850.000 € , Catania 1.100.000 € e Atalanta 300.000 euro.

La cessione di Cavani è la migliore operazione in uscita dell’intera sessione (64.500.000 €). La vendita de “El Matador” al PSG risulta essere la quarta più pagata della storia italiana (dietro solo a Zidane 73.500.000 €,  Ibrahimovic 69.500.000 € e Kakà 65.000.000 €). L’acquisto più esoso è stato Gonzalo Higuaín, pagato dal Napoli 37.000.000 €.

L’Inter totalizza il peggior passivo della massima serie (-22.300.000 €). Seguono il Napoli (-16.220.000 €) e la neo promossa Sassuolo (-16.000.000 €). Negativo anche il saldo per Milan -10.600.000 €, Lazio -9.850.000 €,  Hellas Verona -6.300.000 €, Livorno -2.900.000 € e Genoa -2.850.000 €.

Il Parma è la squadra con il maggior numero di movimenti in entrata (167) ed uscita (141). Il Cagliari, di contro, il fanalino di coda (14 acquisti, 10 cessioni).

Lo rileva il Report n. 10/2013 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano sulla base dei dati ottenuti dal database http://www.transfermarkt.it/.