Guberti: "Vorrei giocarmi la mia chanche a Roma"

02.07.2010 14:19 di Greta Faccani   vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport
Guberti: "Vorrei giocarmi la mia chanche a Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Stefano Guberti è intervenuto oggi ai microfoni di Centro Suono Sport per fare chiarezza sul suo futuro:

Rimarrai con la Roma quest'anno?
Spero di poter rimanere poi dipende dal mister e dalla società. Per il momento andrò in ritiro, poi si vedrà..
Si paga il passaggio dalla serie b alla serie a?
Nel mio caso penso che quando ho avuto la possibilità di giocare ho fatto la mia parte. Poi nel calcio tante cose dipendono da episodi, magari avessi segnato di più...
La tua struttura muscolare si è potenziata con gli allenamenti della Sampdoria?
Il mio fisico non si ingrossa più di tanto, anche se nel giro di pochi anni pero ho preso 5 kg, spero di riuscire a prenderne altri.
Ti stanno cercando tante squadre, potendo scegliere resteresti comunque a Roma?
Si, vorrei giocarmi la mia chance nella Roma. Il mister è stato sincero con me, l'anno scorso mi ha parlato dicendomi che c'erano altri giocatori davanti a me. Così a gennaio ho chiesto di poter andar via per giocare con continuità, lui avrebbe preferito che restassi comunque, ma c'era la Sampdoria che mi voleva esono andato a fare esperienza li.
Totti o Cassano?
Sono due giocatori diversi. Francesco è più bravo a mandarti in porta, a far girare la palla. Antonio prende palla, punta. Francesco ha fatto tanti tanti gol penso abbia fatto qualcosa in più.