Flachi: "La Roma mi ha sorpreso tanto, ma la Lazio mi dà qualcosa in più"

13.01.2018 09:52 di Marco Rossi Mercanti Twitter:   articolo letto 4224 volte
Fonte: Radio Incontro Olympia
© foto di Federico De Luca
Flachi: "La Roma mi ha sorpreso tanto, ma la Lazio mi dà qualcosa in più"

“Il Napoli esprime il gioco migliore ma non so se riuscirà ad arrivare. Mi sono rotto di vedere la Juventus vincere. L’Inter mi piaceva ma ha perso qualche cosa, non so se potrà recuperare qualcosa con il mercato: comunque non ha mai espresso un calcio piacevole. La Roma mi ha sorpreso tanto, nonostante tutto quello che è successo, l’addio di Totti e il nuovo allenatore. La Lazio mi fa impazzire, come gruppo, come giocatori, come intensità. Mi piace da esterno, in questo momento vedo Juventus e Napoli a contendersi lo scudetto e la Lazio favorita per la Champions che si giocherà con Inter e Roma. Tra Lazio e Roma mi danno qualcosa in più i biancocelesti. Mi piacciono Anderson, Luis Alberto e Milinkovic che è devastante. Era da tanto che non vedevo un giocatore completo e forte come lui. Mi piace la mentalità che ha dato Inzaghi: su di lui non avrei mai puntato i soldi, ma è diventato un grande allenatore. I ragazzi vanno in campo e si divertono, sono uniti, sintomo della bravura di Simone”. Queste uno stralcio delle parole di Francesco Flachi, ex attaccante della Sampdoria, a Radio Incontro Olympia.