Fiorentina, Commisso: "Ho scoperto il potere degli agenti. In estate volevamo De Rossi e Nainggolan"

11.09.2019 09:51 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Fiorentina, Commisso: "Ho scoperto il potere degli agenti. In estate volevamo De Rossi e Nainggolan"

Il nuovo presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport. Tra i vari argomenti trattati, il numero uno dei viola ha parlato anche di calciomercato. Queste le sue dichiarazioni: "Ho scoperto il potere degli agenti e la fragilità delle trattative. Volevamo de Paul, Raphinha, De Rossi Nainggolan, il prezzo per i primi due non era quello che ritenevamo giusto".